Cosa regalare per Natale a quell’amico super hipster che ha già tutto?

Soprattutto se quell’amico sei tu stesso?

La OMC, letteralmente One Month Camera, è un aggeggino piccolo ed economico (appena 6€) dal curioso funzionamento. Se come me siete affascinati dalla meccanica di tutto quello che si usa soprattutto quando sembra magia (come i vinili o la cassetta magica che trasforma mp3 in audiocassette), dovreste venerare questo piccolo gioiellino. E’ una macchina fotografica, senza pile, senza corrente, è il fondamento stesso della fotografia: impressionare la luce su pellicola.
Dal sito dedicato: “Il flusso continuo dei giorni e delle notti viene restituito all’osservatore tramite i segni del tempo impressi sulla foto, che svelano all’osservatore una dimensione altra della sua quotidianità.”

Come funziona? Va attaccata al muro, con della colla o del silicone, e lasciata appesa, ferma, un mese circa. Dopo un mese si chiude il foro con del nastro isolante, si contatta chi organizza il progetto che passa a ritirare la pellicola, la sviluppa e la scannerrizza.
Sul sito onmonthcamera.tk ci sono i primi risultati.

La potete comprare a Milano da Akitique 😉