Immaginate l’Oriente a casa vostra, immaginate un gambero tiepido e croccante e julienne di verdure colorate nei vostri piatti: davvero una squisitezza!
Occhio alla ricetta: semplicissima, ma da seguire passo passo.

Cosebelle_tempura_Fingerfood_02

Cosebelle_Tempura_Fingerfood_03

Ingredienti (per 4 persone)

Per la frittura:
200 ml di acqua ghiacciata
80 g di farina 00
20 g di maizena
1 uovo intero
8 gamberi
Olio per friggere

Per le verdure wok:
3 Zucchine
3 Carote
1 Sedano Rapa
Salsa di Soia
Fiori eduli per guarnizione

Procedimento
Pulire i gamberi dal carapace e lasciare solamente l’ultimo anello con la sua codina.
Preparare la tempura: in una ciotola preferibilmente in acciaio (sarebbe meglio ben fredda!), unite insieme tutti gli ingredienti e amalgamate velocemente con una forchetta: la pastella non dovrà risultare omogenea e dovrà presentare bolle e “grumi” sulla superficie.
Riporre la pastella in frigo e consumare ben fredda.
Mondare le verdure e tagliarle a julienne, quindi far scaldare sul fuoco il wok.
Nel frattempo mettere a scaldare l’olio per friggere.
Saltare le verdure julienne nel wok e mantenerle belle croccanti, quindi a cottura ultimata aggiungere la salsa di soia a seconda della sapidità desiderata.
Impastellare i gamberi e friggerli nell’olio bollente.
Servire 2 gamberi per porzione all’interno di piccole coppette, adagiarli sopra la wok di verdure e guarnire con fiori eduli.
Buon appetito!

Cosebelle_tempura_Fingerfood_04