fuorimicro_cosebellemag_06

E’ difficile fare silenzio quando tutti attorno fanno un gran rumore. fuoriMicro, il primo festival di editoria indipendente a Milano, è riuscito a farlo, e come un’isola in mezzo al mare aperto è stato per molti un porto sicuro. Ne avevamo già parlato qui e non ha deluso le nostre aspettative neanche un pò.

fuorimicro_cosebellemag_08

fuorimicro_cosebellemag_10 fuorimicro_cosebellemag_09

fuoriMicro è stato un raccoglitore di persone che fanno. Se è vero che ci sono quelli che si siedono e guardano la propria vita appassire e gli altri, allora fuoriMicro ha raccolto tutti gli altri e ci ha fatto respirare un buon vento, nuovo e profumato, che porta con se parole, notizie e tante idee.

fuorimicro_cosebellemag_14

Contenuti inediti laboriosamente assemblati, lunghe descrizioni di un pensiero, piccole lotte poetiche ecologiche, frullati di parole, foglietti delicatissimi, occhi nascosti dietro fotografie, parole parole e parole ovunque perchè le parole sono importanti, inchiostri, mani sporche, pensieri che si rincorrono in metropolitana, geometrie affsascinanti e singolari, accostamenti di carte e colori sublimi. Questo è stato il viaggio di Cosebelle al fuoriMicro. Un viaggio da abbandono delle cartillagini, specchio di un’attività quotidiana di persone che si impegnano per comunicare qualcosa attraverso il materiale più semplice che hanno.

Fare. La parola d’ordine è  stata fare.

fuorimicro_cosebellemag_13

fuorimicro_cosebellemag_02

  fuorimicro_cosebellemag_03

fuorimicro_cosebellemag_07

Cos’è una Cosabella per te?
Abbiamo rivolto la nostra domanda ai publisher ospitati al fuoriMicro ed è stato davvero disarmante e bellissimo condividere le loro risposte.

Una cosa bella è una cosa che vale la pena cercare di perseguire per tutta la vita.
Bolo Paper

Una cosa bella è una cosa semplice, giusta e ben fatta, che a guardarla meglio rimanda a mondi, universi, cosmogonie.
Studio Fludd

Per me una cosa bella è vivere di fotografia senza avere la paura di non arrivare a fine mese; è poter vedere realizzati i propri progetti.
Witty Kiwi

I’m very happy that I can create ‘something’ out of almost ‘nothing’

Sigrid Calon

Anche una cosa brutta può essere una bella cosa. Goya dipingeva cose bruttissime ma i suoi dipinti sono sublimi.
Studio Heads

Quando è qualcosa che ti porta ai limiti del tuo senso di “bello” o “brutto”, che ti chiama perchè è strano e insieme attraente.
TBS print

Una Cosabella è il profumo di pane di notte.
Libri Finti Clandestini

Grazie per aver condiviso con noi questi ricchi pensieri. Per noi fuoriMicro è stata una Cosabella.

 fuorimicro_cosebellemag_12   fuorimicro_cosebellemag_01 fuorimicro_cosebellemag_04  fuorimicro_cosebellemag_17