Hussein Chalayan

Hussein Chalayan lo conoscono tutti, chi più chi meno.

Solo che Hussein Chalayan è un artista che va conosciuto di più che meno.

Il Museo d’Arts Décoratifs di Parigi, che la sa lunga in fatto di avanguardie, ha deciso di ospitare una mostra completamente dedicatagli.

Impegnato da oltre 17 anni in una ricerca sperimentale e concettuale, Hussein Chalayan è l’autentico esempio di confine tra moda, architettura e design. Il suo lavoro è noto per il rigore intellettuale e la sua ricerca per lo sviluppo tecnico sfidando paradossalmente gli stereotipi dell’universo moda.

Fin dagli inizi del suo lavoro ha esplorato in maniera innovativa il mondo della scultura, dell’arredo, del video e gli effetti speciali di cinema, che spesso vediamo nelle sue collezioni. Tutto questo nasce -ha sempre affermato- dall’interesse per le realtà politiche, sociali ed economiche di quest’epoca.

La mostra presenterà questo suo universo, ricco, complesso e innegabilmente affascinante, in cui abiti, istallazioni, sfilate e proiezioni saranno al fianco del suo creatore, che sarà lì, insieme ai visitatori, per parlare e sentir parlare chi ne avrà voglia.

Voi che ne dite?

Hussein Chalayan, récits de mode

5 luglio – 13 novembre 2011

Les arts décoratifs, Paris.