Il 7 febbraio 2013 inizia ufficialmente il carnevale Ambrosiano a Milano, il primo appuntamento è il giovedì grasso, quindi perché limitarsi a delle semplici chiacchiere quando si possono fare delle succulente frittelle di mele?!?!
Io ho avuto la fortuna di farle con una vera esperta, mia nonna, che ormai saranno almeno 40 anni che le cucina.

La ricetta che sto per condividere con voi è la base per le frittele di mela, ma sono possibili altre varianti per arricchirle con più ingredienti: uvetta, pezzetti di cioccolato, pere, noci, cannella, noce moscata (si, anche con la noce moscata!).

Ingredienti: (circa una dozzina di frittelle)

4 cucchiai di farina
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
q.b. scorza di limone
circa 150 gr di latte
1 pizzico di sale
1 uovo
1/2 mele

Setacciare la farina con il lievito per dolci, aggiungere il latte, l’uovo, la scorza di limone e un pizzico di sale.

Mescolare bene formando una pastella leggermente densa.
Nel caso fosse troppo liquida aggiungere un pò di farina, al contrario, se fosse troppo densa, aggiungere un pò di latte.
Tagliare la mela a pezzetti piccoli e aggiungerla all’impasto.

Far scaldare una padella con l’olio di semi e metterci dentro la pastella aiutandosi con due cucchiai formando delle palline.
Non appena saranno dorate su un lato girarle per far friggere anche l’altro lato.

Appena le frittelle saranno pronte riporle su un piatto ricoperto con carta assorbente e spolverizzare con zucchero a velo… Buon Carnevale a tutti!