Veloce da preparare, soffice come una brioche.

Impastare è bello. A volte, però, fa anche molto comodo poter preparare una focaccia senza impiastricciarsi le mani, mescolando tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico. Come una ciambella! Ed eccola qua: una focaccia ‘senza mani’, velocissima da preparare e soffice come una brioche.

Ingredienti

Per l’impasto

600 g circa di farina bianca ‘0’

1 bustina di lievito di birra liofilizzato

250 ml di latte tiepido

½ bicchiere di olio extravergine di oliva

4 uova

½ cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

Per il ripieno

150 g di mortadella

150 g di prosciutto cotto

150 g di fontina (o provolone)

150 g di mozzarella per pizza

In una ciotola capiente ‘frustiamo’ le uova con uno sbattitore elettrico, uniamo sale, olio, il latte tiepido e la farina (precedentemente setacciata con il lievito e lo zucchero), aggiungendola poco alla volta e sempre girando con lo sbattitore.

L’impasto deve risultare bello morbido, proprio come quello di una ciambella, ma non liquido! Occhio quindi a dosare la farina per raggiungere la giusta densità. Copriamo la ciotola con pellicola trasparente e lasciamo lievitare al calduccio per un paio d’ore.

Una volta pronto, versiamo metà impasto in una teglia rivestita con carta da forno, farciamo con i salumi e i formaggi a fettine e ricopriamo con l’impasto rimasto.

Cuociamo in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, fino a quando la superficie della focaccia sarà dorata e gonfia.

Sforniamo la focaccia e la lasciamo riposare un paio di minuti nella teglia. Quindi la tagliamo a grossi quadrati prima di portare in tavola.

Per il ripieno possiamo scegliere varie combinazioni di ingredienti: mortadella o prosciutto cotto, ma anche wurstel a fettine, così come formaggi a pasta morbida (fontina, edamer, olandese, provolone) sono tutti più che benvenuti.