Sarà che il loro colore e la loro rotondità ricordano dei piccoli soli, sarà il loro inconfondibile sapore zuccherino ma l’arrivo delle albicocche sulle nostre tavole decreta senza mezzi termini l’inizio l’estate! Le albicocche sono fra le cose buone di giugno che preferisco e che bene si prestano ad essere inserite in preparazioni sia dolci che salate. Oggi ve le propongo nei financier.

I financier sono deliziosi e facili tortini francesi a base di farina di mandorle e bianchi d’uovo ideali per accogliere piccoli frutti di stagione.

financier albicocche rosmarino

In questo periodo in cui si preferisce tenere il forno spento, la cottura dei financier non deve spaventarci: bastano 15 minuti e i nostri dolci sono pronti!

Il sapore zuccherino e leggermente acidulo delle albicocche viene accompagnato dal profumo del rosmarino di cui sono cosparsi,  una nota mediterranea che ci ricorda ancora di più l’arrivo l’estate.

Ingredienti

140 g di burro

100 g di farina di mandorle

50 g di farina di riso

40 g di maizena

170 g di zucchero a velo

2 bianchi d’uovo

4- 5 albicocche

1 rametto di rosmarino

Sciogliete il burro in un pentolino e lasciatelo raffreddare.

Lavate, private le albicocche del nocciolo e tagliatele a piccoli spicchi. Sciacquate e asciugate con cura il rametto di rosmarino, prelevatene gli aghi e tritateli finemente.

Mescolate la farina di mandorle con la farina di riso, la maizena e lo zucchero a velo. Montate a neve non troppo compatta i bianchi d’uovo e incorporateli alle farine. Aggiungete il burro raffreddato e amalgamate bene.

Versate il composto in stampi precedentemente imburrati e spolverati con farina di riso. Disponete due o tre spicchi di albicocca in ogni stampo e cospargete di rosmarino tritato. Fate cuocere in forno caldo a 180° C per 15-20 minuti.