Andiamo dritte al punto: è possibile trovare prodotti eco bio economici? Ma non solo, aggiungiamo anche qualche elemento in più: non solo prodotti eco bio economici, ma anche Vegan ok, testati per nichel, cromo e cobalto per le pelli più sensibili e non testati sugli animali? La risposta è sì e ve ne consiglio due per il corpo da provare subito.

I bagnoschiuma di questo autunno

Cominciamo dal bagnoschiuma: ritengo sia importante poter avere delle opzioni eco bio per i prodotti da bagno, anche se non siete particolarmente attente agli INCI. Questo perché è sempre bene non essere aggressive con la pelle e detergere senza inaridire, cosa che non è certo piacevole con i primi freddi d’autunno. I miei bagnodoccia preferiti del momento, allora, sono quelli di Ekos personal care, marchio di Senigallia, che offre un range completo di cosmetici viso e corpo eco bio economici e certificati.

Bagnoshciuma Ekos personal care Certificazioni bagnoschiuma Ekos personal care

In ogni prodotto ci sono altissime percentuali di ingredienti di origine naturale e niente alcool, saponi alcalini, coloranti, parabeni, SLES e PEG. Le certificazioni presenti garantiscono, inoltre, che gli ingredienti non siano dannosi né per la salute né per l’ambiente. Ho acquistato i due bagnoschiuma da Tigotà, per circa 3,50 euro a bottiglia. Tre le versioni in vendita: Malva, Eucalipto e il mio preferito su tutti, Tè verde e aloe. Hanno tutti una profumazione delicata, come delicata è la loro azione sulla pelle.

Non dimenticatevi dello scrub

Lo stesso discorso vale per un altro prodotto fondamentale per il corpo: uno scrub eco bio economico che non stressi la pelle e inquini meno. L’aspetto “inquinamento” in particolare, è diventato tema caldo proprio quest’anno dopo lo studio pubblicato dall’università di Plymouth. Gli scrub e molti dentifrici della grande distribuzione sono composti da piccole particelle plastiche, dette microbeads, che stanno, inesorabilmente, riempiendo gli oceani inquinandoli. In America questi prodotti sono già fuori legge, anche se gli effetti si vedranno solo a partire dal 2018, ma nel resto del mondo non ancora. In attesa di una legge in merito proviamo, quindi, a privilegiare prodotti con granuli di origine vegetale come accade, per esempio, per questo scrub corpo vellutante dell’Erboristica di Athena’s.

Scrub Erboristica all'albicocca e olio d'oliva Scrub Erboristica all'albicocca e olio d'oliva dettagli

Contiene microgranuli di albicocca che gli garantiscono la certificazione Lifegate e olio di oliva per una azione idratante. Questo scrub è, quindi, adatto per i vegani, non inquina, è testato anche sulle pelli sensibili e contiene il 98% di ingredienti di origine naturale. Usatelo una volta a settimana sotto la doccia per rimuovere impurità e cellule morte. Si trova facilmente da Tigotà, ma potete acquistarlo su Amazon per circa 5 euro.

Per un approfondimento:

Facial scrubs release 94,500 toxic microbeads in each wash, research finds

“Mare mostro”, da Copenhagen l’appello per salvare il mare dalla plastica