EstateInCittà_EleonoraArosio_CosebelleMagazine

Estate in Città | Eleonora Arosio per Cosebelle Magazine | 2015

Padova è una città che cerco sempre di vedere con gli occhi di chi la visita per la prima volta, sono convinta sia il modo migliore per continuare a stupirsi delle città italiane dall’architettura tanto bella quanto (a volte) poco conosciuta. Si trova a metà strada tra Verona e Venezia ed è la città dalle dimensioni perfette per passare giusto il tempo di un sabato e domenica, è un peccato che subisca spesso la fretta di turisti e viaggiatori che preferiscono le sue “sorelle” più famose. Dentro le mura Padova custodisce tappe imperdibili per tour culturali (non lasciate la città senza aver visitato la Cappella degli Scrovegni) e gastronomici da assaporare perdendosi a camminare tra le piazze incorniciate da splendidi palazzi storici e lo spettacolare Prato della Valle. Fuori le mura c’è tutto un mondo da scoprire: basta allungare la permanenza di un paio di giorni e perdersi nei dintorni, immersi tra i Colli Euganei e le famose Ville Venete.

IL (NUOVO) ORTO BOTANICO DI PADOVA_Cosebelle_04

Orto Botanico

Il giro del mondo all’interno di una serra

L’Unesco l’ha riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità e davvero non poteva essere altrimenti, perché l‘Orto Botanico di Padova – il più antico orto universitario del mondo – è davvero uno spettacolo: la struttura circolare il cui centro è protetto da alte mura custodisce più di 16000 specie che negli anni sono state oggetto di studio da parte dell’università patavina. Da un paio d’anni c’è anche un Orto Nuovo, una galleria in vetro ed acciaio che accoglie cinque serre dove sono riprodotte altrettante condizioni climatiche della terra e le loro peculiarità vegetative.

Gita fuori porta 

Sto per proporvi un’attività abbastanza turistica, non voglio farvi credere che non lo sia, che però rimane il modo migliore per esplorare l’incredibile Riviera del Brenta. La crociera in Burchiello si snoda lungo il fiume che collega Padova a Venezia e che storicamente ha visto passare dogi e personaggi facoltosi che si recavano alle loro ville in campagna o che tornavano in città. Una lenta navigazione tra ponti girevoli e chiuse è quello che serve per apprezzare la storia, la cultura e l’arte di cui queste ville sono testimoni. Durante la giornata è prevista anche la sosta presso alcune residenze, dove sarà possibile entrare per una visita guidata e scoprire così alti soffitti affrescati e giardini lussuriosi.

Burchiello_VIllaPisani_EstateInCittà_Padova_CosebelleMagazine

Vista aerea di Villa Pisani a Stra

 Non i soliti locali 

Di bar dove sostare assaporando uno spritz ne è piena la città: perdetevi tra Piazza dei Signori, Piazza della Frutta, Piazza delle Erbe e la più nascosta Piazza Capitaniato, l’unica decisione che dovrete prendere sarà se lo spritz lo volete con Aperol o Campari. Quello che però non potete sapere se siete di passaggio in città è che negli ultimi anni si sono moltiplicati gli eventi all’aperto, nei parchi e nei colli appena fuori città. Ecco un paio di segnalazioni:

Cipria Sunset: Le ragazze di Cipria continuano con il loro ottimo lavoro nell’organizzazione di tutti gli eventi “rosa” ma non per questo dedicati solo ad un target femminile, infatti ogni loro appuntamento garantisce bellissime location e massimo cura dei dettagli. Quando lo scenario è quello della maestosa Villa dei Vescovi sui Colli Euganei poi, non c’è nulla da fare se non rilassare lo sguardo godendosi un bicchiere di vino.

Aperitivo al Verde: Semplicemente un pezzo di Londra, New York, Berlino a due passi da casa. Organizzazione impeccabile e location suggestive con la peculiarità di essere immerse nel verde: un’isola di Venezia, una villa fuori città e presto anche i Giardini dell’Arena a Padova. Aperitivo al Verde riempie le stanche domeniche d’estate con una formula che accontenta tutti, chi vuole rilassarsi può farlo all’ombra sul prato con in mano uno spritz mentre chi vuole restare attivo può fare yoga, seguire workshop o anche solo vagare tra gli espositori del market.

Cipria_VillaDeiVescovi_EstateInCittà_CosebelleMagazine

Cipria a Villa dei Vescovi

AperitivoAlVerde_EstateInCittà_CosebelleMagazine

Aperitivo Al Verde

VintageFestivalItalia_EstateInCittà_Padova_CosebelleMagazine

Vintage Festival 2014, Ph. Alessandro Clemente

L’evento dell’estate

C’è il mondo vintage elitario e di nicchia, dedicato esclusivamente a chi vive con passione tutto ciò che riguarda i decenni in cui sono cresciuti nonni e genitori. E poi c’è il Vintage Festival: un format che ha fatto del contemporary retrò la chiave vincente per avvicinare un pubblico molto ampio allo stile e alla creatività vintage. L’edizione 2015 si svolgerà nei giorni 11, 12 e 13 Settembre e come sempre non proporrà solo una 3 giorni di buying & selling all’interno del suggestivo Centro Culturale Altinate ma animerà il weekend con mostre, talk con ospiti internazionali ed eventi collaterali in tutto il centro storico della città.

 Qualcosa su Giada, la nostra guida

 GiadaZampieri_CosebelleMagazine

Veneta DOC nata tra le scarpe, ha lottato per fare altro nella vita… gira e rigira però finisce sempre lì, tra pellami, suole e lacci: un amore-odio che (forse) non combatterà più. Bionda atipica, maldestra cronica, chiacchierona ma amante del silenzio, solitaria quanto basta, innamorata del Nord Europa. Ogni tanto torna a far visita al pezzo di cuore che ha lasciato a Londra, e puntualmente ogni volta che torna in Italia è carica di dubbi esistenziali.

Per Cosebelle cura i progetti speciali e la sezione moda ed eventi.

ESTATE IN CITTA’ #01: Los Angeles

ESTATE IN CITTA’ #02: Andria

ESTATE IN CITTA’ #03: New York