Guida ragionata all’acquisto compulsivo, terza puntata.

Quanto può essere sexy un rossetto ben messo? Almeno tanto quanto può essere disastrosa una macchia di colore informe che una volta “fu” rossetto.

È l’unico cosmetico che ha bisogno di essere domato, è un feticcio della sensualità, è il re del make up, ma può trasformarsi nel disastro peggiore della storia se usato senza seguire le dovute precauzioni.

Innanzitutto la qualità conta molto, ma se pure avete il rossetto di marca affidabile, bisogna far attenzione al finish e non pretendere che uno sheer (finish lucido e leggero) duri più di due ore intatto sulle labbra.

Ma il segreto più importante, il prodotto rivelazione, il nuovo tesssssoro da custodire gelosamente è sicuramente lui, il D’finer d’liner di Benefit. Trattasi di un matitone ceroso, trasparente da applicare sul contorno esterno delle labbra, che crea una barriera invisibile e immobile che argina i rossetti dispettosi e i gloss selvaggi. Evita che il rossetto, di qualsiasi finish esso sia, si muova indisturbato in giro per il viso e ci renda pagliacce nei nostri momenti “fatalona”.

Come ogni prodotto Benefit è un po’ costoso (siamo sui 20 euro circa), ma siamo abituate, in questa rubrica, a valutare attentamente tutti gli investimenti: calcolato il guadagno di credibilità acquisito con le labbra colorate e impeccabili, spesa completamente ammortizzata in men che non si dica.

Ei fu, siccome immobile (*cit)

Guida ragionata all’acquisto compulsivo, terza puntata

Quanto può essere sexy un rossetto ben messo? Almeno tanto quanto può essere disastrosa una macchia di colore informe che una volta “fu” rossetto.

E’ l’unico cosmetico che ha bisogno di essere domato, è un feticcio della sensualità, è il re del make up, ma può trasformarsi nel disastro peggiore della storia se usato senza seguire le dovute precauzioni.

Innanzitutto la qualità conta molto, ma se pure avete il rossetto di marca affidabile, bisogna far attenzione al finish e non pretendere che uno sheer (finish lucido e leggero) duri più di due ore intatto sulle labbra.

Ma il segreto più importante, il prodotto rivelazione, il nuovo tesssssoro da custodire gelosamente è sicuramente lui, il D’finer d’liner di Benefit.

Trattasi di un matitone ceroso, trasparente da applicare sul contorno esterno delle labbra, che crea una barriera invisibile e immobile che argina i rossetti dispettosi e i gloss selvaggi.

Evita che il rossetto, di qualsiasi finish esso sia, si muova indisturbato in giro per il viso e ci renda pagliacce nei nostri momenti “fatalona”.

Come ogni prodotto Benefit è un po’ costoso (siamo sui 20 euro circa), ma siamo abituate, in questa rubrica, a valutare attentamente tutti gli investimenti: calcolato il guadagno di credibilità acquisito con le labbra colorate e impeccabili, spesa completamente ammortizzata in men che non si dica.