Encyclopedia of flowers by Makoto Azuma e Shunsuke Shiinoki

Il mio fioraio dice sempre che comprare un fiore è come comprare un dolce, con la differenza che i fiori non fanno venire il diabete, ma portano il buon umore, mettono allegria, profumano e sono belli. E forse costano anche meno di un dolce.

Sarà per le loro forme incantevolmente perfette, sarà per le loro geometrie favolose o per le combinazioni di colore, ma i fiori sono una delle più grandi bellezze di cui possiamo nutrirci quotidianamente.

L’Encyclopedia of flowers raccoglie attraverso un prezioso lavoro fotografico a cura di Makoto Azuma e Shunsuke Shiinoki la bellezza di queste entità. Le composizioni descrivono la fragilità dei fiori nelle loro forme, la forza dei loro colori, la continua metamorfosi, la trasformazione che subiscono quando si mischiano gli uni con gli altri e inevitabilmente la loro fine. Una bellissima esplorazione visuale di circa 2.000 specie di fiori esistenti in natura, in altre parole un’opera visuale di straordinaria bellezza.