MAP by David Garcia Studio

Manual of Architectural Possibilites è lo spettacolo che si apre di fronte all’infografica modaiola e assolutamente incomprensibile che dilaga in rete e sulla carta stampata. MAP è il luogo in cui le informazioni sono di portata talmente vasta che necessitano di essere rappresentate attraverso schemi e mappe realmente utili per esplicitare connessioni e relazioni tra le cose, in questo caso soprattutto tra ricerca, scienza e architettura.

Il progetto di David Garcia Studio è un ampio respiro, una forte dose di ossigeno puro. Ampio e maestoso come solo le architetture sanno (e possono) essere, MAP è un grande foglio ripiegato su se stesso che funziona come una mappa per sciogliere e diffondere i suoi contenuti.

Ogni numero tratta temi specifici dedicati a una ricerca che dura circa tre mesi per ogni numero. La rappresentazione della ricerca implica una diretta connessione con lo spazio stampato che si traduce in quadri sinottici, schemi, mappe e liste che traducono la complessità del mondo.