Visual Edition. Kapow!

L’ultima sperimentazione di Visual Edition dà una certa sensazione di pace e irrequietezza allo stesso tempo: da un lato la pace della leggerezza di testi e caratteri che librano nella pagina; dall’altro l’irrequietezza degli stessi che si incastrono, sovrappongono e fondono per creare percorsi visivi complessi quanto suggestivi.

Kapow! è un invito alle elucubrazioni più folli di un fedele lettore. Adam Thirlwell, l’autore, dedica tutto se stesso al lettore, disponendo sulla carta racconti visivi, prima ancora che narrativi: una sorta di narrazione visiva che incuriosisce l’immaginazione e stimola la lettura.