8 Magazine. Studio Baer

Quando l’editoria è utilizzata come supporto per un’incantevole celebrazione della fotografia, è davvero difficile non restare affascinati. Quanto lo spazio della pagina sia perfetto ad accogliere, in silenzio, una storia racchiusa in uno scatto, non è possibile spiegarlo con le parole, ma lo capisce solo chi ha provato quella sensazione di pienezza che ti prende osservando un libro che non è solo un libro, ma anche un libro di fotografia.

8 Magazine è un magazine biennale di fotografia di cui Studio Baer ha curato il re-design degli ultimi tre numeri. Un elogio al modo di fare fotografia contemporaneo e alle tendenze internazionali che ritraggono spaccati quotidiani felici e tristi, seri e comici, innocenti e colpevoli, e ne fanno una splendida rassegna.

8 Magazine è uno sguardo d’insieme su tutte le cose che possono accadere, forse anche nello stesso istante in diverse parti del mondo, catturate dall’occhio vigile di qualcuno, quindi intrappolate nella memoria e impresse sulla carta. Poca grafica, essenziale, e tantissima aria alle immagini: 8 Magazine vuole essere solo un trampolino di incantevoli vertigini.