I Flyer che volano davvero.

Un progetto di questo tipo ci fa perdere ogni nozione e ogni ragionevolezza, lasciandoci a mezz’aria tra la meraviglia e il piacere, mentre il contagio ci investe. Tra tutti i tesori dell’immaginazione questo scatena la nostra ilarità e ci diverte senz’altro, ricordandoci di tempi immemorabili in cui i messaggi volavano tra i banchi sui fogli di quaderno.

Elana Schlenker prende i classici e bellissimi aereoplanini di carta, aggiunge un pizzico di colore e qualche informazione utile, li insaporisce con i dettagli della buona grafica, poi un giro di pieghe e via! I volantini volano davvero e pubblicizzano il Party. Chiamarli Flyers non è mai stato così appropriato. Geniale.