The Impressive Vostok Kitchen – Workshop

La prima cosa che si nota è che le mani di Claude non si muovono come le mani di tutti, ma come degli strumenti di lavoro in cui abita una dose di precisione eccessiva e altrettanta di passione. Così si è presentata Claude: forte, dolce, paziente e precisa. Ed è lei che, insieme al solare Alexis, socio di Atelier Vostok, e alla pazientissima Federica, ci ha fatto conoscere le meravigliose tecniche della stampa a mano attraverso polimeri o stencil diretto, e della stampa tipografica. Noi c’eravamo e vi raccontiamo così due strepitosi giorni di workshop.

Colori per xilografia ad acqua: rosso pomodoro, giallo senape e verde menta. Rulli inchiostratori morbidi e duri. Caratteri tipografici in legno e in piombo. Polimeri, gomme, lattice. Texture puntinate. Sparcoli di gomma d’ogni forma e dimensione. Cartoncini, timbri e stencil. Sono stati questi gli ingredienti per stampare un libro di ricette. Stampare a mano, ovviamente.

La fatica di stampare a mano sedici libricini non è descrivibile. Quello che si può descrivere è, invece, tutto l’amore con cui AtelierVostok ha sopportato grafici, designers e appassionati che impiastricciavano qualsiasi cosa trovassero a portata di mano.

La Libreria a tempo 121+ si è prestata, coraggiosamente, ad essere lo scenario di questo workshop, pentendosene in alcuni momenti di caos totale, ma acclamando con grandi applausi il lavoro finale.