E’ forse questa una prova dell’esistenza di Dio?

Max Bruinsma compie un’operazione molto semplice e per questo geniale: raccoglie i loghi delle più grandi multinazionali Americane, ne conserva l’estetica liberandoli dal significato proprio delle sigle e sostituisce nelle declinazioni dei loghi la parola God .

E’ forse questa una prova dell’esistenza di Dio? Potrebbe. Basti pensare alla potenza e alla persuasione dei linguaggi visuali. Allora è più giusto chiedersi chi è Dio o cosa è Dio?

God Dollars, God IBM, God Lego, God CocaCola, God Disney, God Durex e God Google. Le riflessioni si intrecciano, le certezze si sgretolano, l’assuefazione incalza. Un modo sicuramente originale per mettere in moto pensieri. Che ognuno faccia le proprie riflessioni. Parola di Dio.