Se vi chiedessero di accostare Rio de Janeiro ad una città italiana, quale scegliereste? Probabilmente, per spirito ed energia, a molti verrebbe subito in mente il capoluogo campano. Del resto Napoli e Rio de Janeiro, nonostante la distanza geografica e le peculiarità che le rendono assolutamente uniche, sembrano possedere alcuni tratti comuni, tra cui la passione e la vitalità della gente che le abita. E se per una volta riuscissero addirittura ad essere… “un luogo solo”?

DOWNLOADED WITH #FASTWEB_CosebelleMagazine_00

Proprio oggi, mercoledì 9 luglio 2014 prende vita un’iniziativa insolita e originale, resa possibile grazie alla potenza di download di FASTWEB. Uno dei luoghi più amati di Napoli, Piazza Dante, già da questa notte accoglie una fedele riproduzione di 20 metri di altezza della statua del Cristo Redentore collocata, come noto, sulla cima del monte Corcovado. Vi state chiedendo come è stato possibile tutto questo? Consideratelo un “effetto collaterale” della potenza della Fibra di FASTWEB: grazie ad una connessione internet più veloce, anche i file più pesanti si possono scaricare e inviare ovunque e in pochi secondi: un “destino” toccato anche al simbolo del Brasile! E non finisce qui!

DOWNLOADED WITH #FASTWEB_CosebelleMagazine_01

Assieme al Cristo Redentore, il download di FASTWEB ha condotto nel cuore della città partenopea un animato carosello in puro stile carioca: se siete a Napoli e dintorni non perdete l’occasione di trascorrere qualche ora di allegria e spensieratezza con l’intrattenimento irresistibile di musicisti e ballerini. Siete troppo lontani per partecipare a questa esperienza live? Naturalmente potrete sentirvi ugualmente coinvolti, collegandovi a immaginapuoi.it, che raccoglie tutte iniziative di FASTWEB: su questa piattaforma è possibile seguire in diretta gli aggiornamenti attraverso videoclip, news, commenti e foto. E anche i social network giocano un ruolo nell’iniziativa: grazie agli hashtag #FASTWEB e #FASTdownload è facile tenere d’occhio quanto sta avvenendo!

Tutti pronti quindi? Non perdetevi l’opportunità di prendere parte ad un’iniziativa unica, a metà tra reale e digitale!