Excel straripanti di appuntamenti, la posta intasata di inviti, outfit già da tempo stabiliti negli armadi: la settimana del design è alle porte e, per non farvi cogliere impreparati, proseguiamo con la nostra selezione di eventi, presentazioni di prodotti, anteprime da non perdere, senza dimenticare il punto di vista di 4 insider d’eccezione. Pronti?

1 | Nuovo cuore pulsante della Milan Design Week 2015, il Lazzaretto presenta la mostra promossa da Spin-To: “A stomaco vuoto – with empty stomach”.

"Un buco nello stomaco" di Donata Parruccini per "A stomaco vuoto - with empty stomach"

Un buco nello stomaco” di Donata Parruccini – “A stomaco vuoto – with empty stomach”

Il cibo, grande protagonista quest’anno a Milano, dal Salone del Mobile all’Expo 2015: e se ci soffermassimo, per un momento, sul suo negativo – il digiuno? A definire la fisionomia del Lazzaretto, il nuovo punto di riferimento per il design del capoluogo lombardo, è il percorso espositivo “A stomaco vuoto – with empty stomach”, nato da un concept di Linda Ronzoni, Andrea Vitullo e Alfred Drago, sviluppato e curato dallo studio DWA – Alberto Artesani e Frederik De Wachter. Da Arabeschi di Latte a Ferruccio Laviani, da Giovanna Silva a Patricia Urquiola, 21 artisti e designer esplorano il lato oscuro dell’alimentazione, rileggendo in chiave inedita il delicato tema del digiuno. Una mostra che nutre la mente.

Dove&Quando: “A stomaco vuoto – with empty stomach”, il Lazzaretto – Via Lazzaretto 15, Milano. Dal 14 al 19 Aprile 2015, dalle ore 10-19. Opening: 14 Aprile 2015, dalle ore 19-23; chiusura: 19 Aprile 2015, alle ore 18.

2 | The Garden of Wonders. A Journey Through Scents : un museo a cielo aperto ispirato alla storia del profumo.

Progetto di Piero Lissoni per Lundborg, "The Garden of Wonders. A Journey Through Scents"

Progetto di Piero Lissoni per Lundborg – “The Garden of Wonders. A Journey Through Scents”

Niente profuma più dei ricordi. Lo sa bene  la fondazione BE OPEN che ha promosso “The Gardens of Wonders. A Journey Through Scents”, la mostra collettiva che celebra 8 case profumiere ormai scomparse. Nella splendida cornice del Giardino Botanico di Brera, artisti e designer del calibro di Piero Lissoni, Nendo e Fernando e Humberto Campana, ricostruiscono la magia di marchi storici ormai caduti, in un viaggio nel tempo che punta i riflettori sull’eccellenza dei piccoli produttori di fragranze.

Dove&Quando: “The Gardens of Wonders. A Journey Through Scents”, Orto Botanico, all’interno di “Energy for Creativity”  – Via Brera 28, Milano. Dal 13 al 19 Aprile 2015, dalle ore 10-23, dal 20 Aprile al 30 Maggio 2015, dalle ore 10-22. Cocktail: 14 Aprile, alle ore 19 (solo su invito).

3 | Sovrappensiero Design Studio presenta “TAVOLA ITALIANA”: riflettori puntati sugli utensili da cucina Made in Italy

Sono 16 le aziende specializzate in prodotti per la tavola, tutte “Made in Italy”, al centro del progetto espositivo curato da Sovrappensiero Design Studio, realtà che seguiamo con interesse fin dagli esordi: in mostra utensili per la tavola  che rispecchiano la cultura del saper mangiare, la tradizione del saper fare e testimoniamo il ruolo fondamentale del tableware nella cucina italiana. “Non a caso il galateo nasce in Italia”, ci ricordano Lorenzo De Rosa ed Ernesto Iadevaia, le due anime e menti dello studio milanese.

Dove&Quando: Ventura Lambrate, Via Sbodio 32, Milano. Dal 14 al 19 aprile 2015