L’8 marzo a Firenze

Fittissima la lista delle iniziative promosse nel capoluogo toscano in occasione della Giornata Internazionale della donna, tra cui momenti di riflessione su temi come il femminicidio e la violenza sulle donne fino a speciali percorsi culturali. Al Museo Archeologico di Firenze l’iconografia della figura femminile nei diversi secoli è il tema guida di una speciale visita guidata a cura di Enjoy Firenze che si snoderà tra  statue, rilievi, raffigurazioni ceramiche . La chiesa di Santo Stefano in Ponte, a pochi passi da Ponte Vecchio, ospita lo spettacolo Cinque danze contro la violenza. Organizzato da Lyric Dance Company, in collaborazione con Crossmedia, analizzata il tema a partire da tre figure, chiave come Artemisia Gentileschi, Frida Khalo ed Edith Piaf.

Le Visionarie a Firenze

Le Visionarie la raccolta di racconti weird – sci fi – fantasy scritti da donne, tradotti da donne e curati in Italia per Not da donne. Un manuale per avvicinarsi alla #speculativefiction #femminista, in cui nomi celebri come quello di Ursula K Leguin si incontrano con firme meno conosciute. Intervengono Sara Marzullo, Silvia Costantino e Cristina Verrienti.

Dove&Quando: Firenze, Libreria delle donne, via Fiesolana 2b / 11 marzo / 18.00-20.00 / maggiori info su Facebook

Lo sciopero delle donne, #Weetootogether

8 marzo significa Sciopero globale delle donne in molte città d’Italia (Milano, Roma, Firenze, Bari). Per gli orari delle manifestazioni consultate la pagina Facebook del collettivo Non una di meno.

Roma: la Giornata Internazionale della donna al MAXXI

Per la Giornata Internazionale della donna, il MAXXI offre l’ingresso gratuito a tutte le donne che vorranno accedere ai suoi spazi. Lo stesso avviene, come da tradizione e su impulso del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in tutti i musei le aree archeologiche e i monumenti statali.

Feminism, fiera dell’editoria delle donne

Fino all’11 marzo nella casa internazionale delle donne a Roma c’è Feminism, la fiera dell’editoria delle donne in cui case editrici, scrittrici, dibattiti, presentazioni si alterneranno per quattro giorni. Tutte le informazioni e il programma nel sito ufficiale dell’evento.

Dove&Quando: Roma, Via della Lungara 19 / 8- 11 marzo / maggiori info su Facebook 

Speriamo che sia femminista!

Il bookclub torinese Teste di Medusa inaugura il suo nuovo ciclo di incontri dedicati con Senza Rossetto, si incontrano l’8 marzo per un laboratorio di narrativa dedicato agli stereotipi di cui sono vittime le donne quotidianamente.

Dove&Quando: Torino, Luna’s Torta, via Belfiore 50 / 8 marzo / 18:30 – 20:00 / maggiori info su Facebook

#Quellavoltache, il libro

Foto di Simona Bonsignori

È il libro che raccoglie le testimonianze di abusi e violenze raccolti dall’hashtag #quellavoltache. Il libro è edito da Manifestolibri. Il ricavato sarà devoluto alla Casa Internazionale delle Donne di Roma a rischio sfratto. Il libro verrà presentato il 9 marzo, a parlarne e a leggerne dei brani ci saranno Giulia BlasiAsia Argento e Miriana Trevisan.

Dove&Quando: Roma, Casa Internazionale delle Donne,  Sala UDI / 9 marzo / 16.00 

Yo La Tengo Como Todas: l’aperitivo piccantissimo al femminile. A Roma

Da Tacos&Beer, street food messicano nel cuore del rione Monti, giovedì 8 marzo si festeggia con le Margarine! Per l’occasione è in programma la serata Tacos&Girls, a base di musica e arte al femminile: una selecta musicale pop di armaud e il vernissage con le opere di Ludovica Casale accompagnati da nuovi cocktail e tacos.

Dove&quando: Roma, Rione Monti, via del boschetto 130 / 18.30-22.30 / free-entry / maggiori info su Facebook

Otto marzo di arte e cultura. A Milano 


Una serata originale in cui verranno rivissute le storie di tre donne straordinarie: Frida Kahlo, Simone de Beauvoir e Nina Simone. Saranno ripercorse le tappe fondamentali dell’essere donna nell’arte e nella cultura nel Novecento. Le lotte di queste tre figure esemplari saranno al centro dell’aperitivo culturale in cui si potrà degustare vino biologico, birre artigianali e specialità enogastronomiche. Il tutto condito con dell’ottima musica dal vivo che accompagnerà in questo viaggio nel mondo delle donne e non solo.

Dove&Quando: Milano, LET’S, viale Bezzi ang. via Clefi / 8 marzo / 20-22 / Conferenza e aperitivo con musica dal vivo = 20 euro / maggiori info su Facebook

Edith Piaf “in scena” a Treviglio


Quale miglior modo di celebrare la Giornata internazionale della donna se non quello di raccontare vita, amore e passioni di una donna indimenticabile come Edith Piaf? A cavallo tra la leggerezza e la disperazione che hanno contraddistinto la vita della celebre cantautrice francese, lo spettacolo Edith, il passerotto di Francia viene portato in scena da Sarah Biacchi, l’unica attrice italiana che sia anche cantante lirica. E, proprio la protagonista, descrive la vita di Edith come “un meraviglioso susseguirsi di episodi romantici, grotteschi, quasi incredibili”.

Dove&Quando: Treviglio (BG), Teatro Filodrammatici, piazza Santuario 3 / 10 marzo / 21.00 / biglietto 12 euro / maggiori info sul sito ufficiale

CODE WAR meets WALK THE LINE #3. A Genova

Terzo appuntamento per far rivivere lo spazio urbano dell’ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, a Genova, attraverso arte, musica, installazioni. A promuovere e curare il progetto sono il collettivo artistico CODE WAR e WALK THE LINE – due tra i più ambiziosi progetti artistici nati
nell’ultimo anno nella città di Genova – con il supporto di Quarto Pianeta, l’associazione che da anni si prodiga per gli spazi dell’Ex Ospedale Psichiatrico, puntano a creare continue connessioni tra diverse parti di comunità per mantenere sempre vivo il modo alternativo che propongono di vivere la città. Tra gli ospiti segnaliamo: il progetto EVOCATION BERLIN, con GIORGIO BARTOCCI e MORKONE; in programma anche la proiezione del docufilm “USCIRAI SANO”.

Dove&Quando: Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto, Genova / Giovedì 8 marzo /maggiori info su codewarproject.com e walkthelinegenoa.it

A Milano è tempo di Mia Photo Fair 2018


Dal 9 al 12 marzo 2018 torna la fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte in Italia.

Dove&Quando: Milano, THE MALL, Piazza Lina Bo Bardi 1 / 9-12 marzo / Biglietti e Abbonamenti per l’evento sono già disponibili on-line / maggiori info sul sito ufficiale e su Facebook

WunderMrkt presenta il Mercato di Primavera. A Milano

Il ritorno della primavera è il momento dell’anno che tutta Milano aspetta trepidante: rappresenta il fermento della città che si risveglia, apre i suoi spazi rinnovati e aspetta soltanto di essere vissuta dai suoi abitanti. Per salutare questo momento speciale, Wunder Mrkt ha deciso di tornare in una delle locations più amate –  la Fabbrica Orobia 15 –  dal fascino discreto e dal sapore retrò. Tra le navate imperiose di un deposito di treni di inizio Novecento, tra la ghiaia del cortile e il ferro e cemento della struttura ricoperta di edera posizionata a fianco della Fondazione Prada, troverete tantissime creazioni artigianali, oggetti bizzarri, mirabilia, creazioni artigianali, vintage, pezzi unici, oggetti di design e arte di creativi accuratamente selezionati. Food trucks con pietanze prelibate da gustare. Musica tutto il giorno, mostre ed iniziative culturali, area bambini dove divertirsi, laboratori e attività in uno spazio magico che saprà sorprendervi con una cornice d’eccezione.

Dove&Quando: Milano, Fabbrica Orobia 15, via Orobia 15 / 10-11 marzo / 11.00-21.00 / ingresso gratuito / maggiori info su Facebook 

A Torino torna l’appuntamento con San Salvario Emporium


Un mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni mese dall’11 marzo 100 maker, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti in piazza Madama Cristina, sotto le tettoie del principale mercato ortofrutticolo del quartiere.

Dove&Quando: Torino, piazza Madama / 11 marzo / 11.00-21.00 / maggiori info su Facebook