Pasqua + Pasquetta, il 25 aprile, il lungo ponte del Primo Maggio: tante occasioni per ritagliarsi un po’ di tempo libero e concedersi una gita fuori-porta (magari con picnic annesso, come piace a noi Cosebellers!)
E prima di partire, date un’occhiata alle mostre che aprono i battenti proprio in questi giorni, in giro per l’Italia. E buone vacanze di primavera a tutte/i!

Preraffaelliti_Torino_Mostra_CosebelleMagazine_Dovevai

John Everett Millais (1829‐1896), Ofelia 1851‐52 – Olio su tela, cm 76,2 x 111,8
Donato nel 1894 da Sir Henry Tate – ©Tate, London 2014

Dopo un tour mondiale, oltre 70 capolavori della Confraternita dei Preraffaelliti arrivano a Torino. L’esposizione, realizzata in collaborazione con la Tate Britain di Londra, nella quale queste opere sono conservate e dove rientraranno dopo l’evento, presenta per la prima volta nel capoluogo piemontese e in Italia alcuni capolavori indiscussi del celebre raggruppamento di artisti che incarna la “summa pittorica dell’età vittoriana“. Hashtag ufficiale: #preraf

Dove&Quando: Torino, Palazzo Chiablese, Polo Reale (Piazzetta Reale). Fino al 13 luglio 2014.

pollock_a_firenze_mostra_cosebellemagazine_dovevai

Per la prima volta, il capoluogo della Toscana ospita una mostra interamente dedicata a Jackson Pollock svelando un inaspettato legame tra l’artista statunitense e Michelangelo Buonarroti, proprio nell’anno in cui ricorre il 450° anniversario della morte del gigante che affrescò la Cappella Sistina. Sedici le opere esposte in “La figura della furia“, cui si unisce un’installazione interattiva per un’immersione nella tecnica del dripping.

Dove&Quando: Firenze, Palazzo Vecchio e Sala della Musica nel Complesso di San Firenze. Fino al 27 luglio 2014.

pasolini_roma_cosebellemagazine_dovevai

Dopo Barcellona e Parigi fa tappa a Roma la mostra “Pasolini Roma“. Al Palazzo delle Esposizioni si celebra la figura di Pasolini, intellettuale simbolo della città eterna del XX secolo. Pasolini ha avuto con Roma una relazione viscerale, fatta di amore e odio, è stata per lui una seconda casa, un set cinematografico, la fonte di ispirazione per i suoi romanzi e film. La mostra si sviluppa cronologicamente dall’arrivo dello scrittore nella Capitale nel gennaio del 1950 fino alla notte della sua tragica morte all’idroscalo di Ostia nel novembre del 1975. Ma oltre alla mostra, molto ricco è il programma di eventi collaterali, per approfondire la conoscenza di Pasolini: verranno riproposti tutti i suoi film, ogni settimana ci saranno degli incontri di approfondimento e a completamento del programma ci saranno due eventi musicali.
E a chi nutre una passione per Pier Paolo Pasolini suggeriamo questo bellissimo post.

Dove&Quando: Roma, Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194. Fino al 20 luglio 2014. Da domenica a giovedì dalle 10 alle 20. Venerdì e sabato dalle 10 alle 22:30. Chiuso il lunedì.

Gli Etruschi e il Mediterraneo_La città di Cerveteri_CosebelleMagazine_Dovevai

Sempre al Palazzo delle Esposizioni di Roma si è inaugurata il 15 aprile la mostra “Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri“, una celebrazione, in mostra di esposizione, alla città stato di Kaiseraie, l’attuale Cerveteri, prosperosa e città etrusca, nota ai romani come Caere. La mostra ripercorre la storia di questa metropoli antica, raccoglie una selezione di circa 400 reperti provenienti non solo dai musei laziali, ma anche da grandi collezioni storiche europee. Di notevole importanza è la presenza in mostra del Sarcofago degli Sposi, proveniente dal Louvre, opera gemella dell’altro sarcofago conservato sempre a Roma nel Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

Dove&Quando: Roma, Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194. Fino al 20 luglio 2014. Da domenica a giovedì dalle 10 alle 20. Venerdì e sabato dalle 10 alle 22:30. Chiuso il lunedì.

Wim Wenders_mostra_Roma_CosebelleMagazine_Dovevai

Inaugura il 18 aprile una personale di Wim Wenders a Roma, presso Palazzo Incontro. Ad otto anni dalla sua ultima mostra fotografica nella città eterna, la nuova esposizione “Urban Solitude” raccoglie una serie di venticinque fotografie analogiche del regista tedesco, focalizzate sul tema del paesaggio urbano, tema caro all’artista teutonico. Le opere esposte sono accompagnate sia da testi che da haiku dell’artista, che immortalano anche il suo pensiero così come le immagini.

Dove&Quando: Roma, Palazzo Incontro, via dei Prefetti 22. Fino al 6 luglio 2014. Dal martedì alla domenica dalle 19 alle 21.

ANDY WARHOL_VETRINE_Napoli_CosebelleMagazine_Dovevai

Andy Warhol, Vesuvius 1985 acrilico e inchiostro serigrafico su tela – Museo Nazionale di
Capodimonte, Napoli ©The Andy Warhol Foundation for the visual Arts inc. by SIAE 2014

 

Dal 18 aprile 2014, Andy Warhol “approda” al Pan | Palazzo delle Arti di Napoli  per la mostra “Vetrine“, curata da Achille Bonito Oliva e organizzata da Spirale d’idee in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Sono 180 opere esposte, molte delle quali testimoniano lo speciale rapporto tra il capoluogo campano e l’artista; il percorso espositivo racchiude infatti anche i ritratti dei personaggi noti della città, conosciuto direttamente da Warhol, conoscere durante le sue visite in Italia.

Dove&Quando:Napoli,  Pan | Palazzo delle Arti Napoli – Palazzo Roccella, via dei Mille. Fino al 20 luglio 2014.
Ingresso gratuito! Da venerdì 18 a domenica 20 aprile Acqua Ferrarelle offrirà l’ingresso gratuito a tutti i visitatori.