piccolo-festival-delle-dieci-notti-roma-letteratura-femminile

Un festival “piccolo” perché accoglie formazioni di numero ridotto, ma anche “grande” nel ricreare l’intimità di un salotto tra amici, fatto di suoni ed emozioni. Nel cuore di Roma.

Accomodatevi! Fate come foste a casa vostra o nell’appartamento di un buon amico. Un bicchiere di vino, qualche battuta, i saluti di chi già si conosce, le presentazioni con i nuovi arrivati e la sera prende il via. Si parla di libri, ma anche di cose della vita. Poi, quando si fa buio, c’è qualcuno che inizia a suonare e c’è chi lo accompagna con la voce, chi con il contrabasso e chi rimane in ascolto.” Questo è lo spirito del Piccolo Festival delle Dieci NottiLa terza edizione della manifestazione è interamente dedicata alla letteratura femminile, “un mondo ritenuto per molto tempo sommerso, nascosto e per troppo tempo ignorato.”

Dove&Quando: Bibliobar Roma (Lungotevere Castello) / Dal 29 giugno al 9 luglio / Programma completo e orari su piccolofestivaldellediecinotti.it 

Non me la racconti giusta: Arte pubblica nella Casa circondariale di Rimini

Riparte “Non me la racconti giusta”, il progetto di arte urbana all’interno delle carceri italiane a cura di ziguline, magazine di arte e cultura contemporanea, degli artisti Collettivo Fx Nemo’s e del fotografo e videomaker Antonio Sena. Dopo le esperienze nella Casa circondariale di Ariano Irpino e nella Casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi, il gruppo prosegue il proprio percorso fisico ed interiore nelle carceri italiane nella Casa di reclusione di Rimini. Questa volta aderisce all’iniziativa anche l’artista riminese Filippo Mozone attivo dagli anni ’90 con uno stile molto personale che mescola writing, illustrazione, grafica e fotografia, al fianco di Nemo’s e Collettivo Fx nella gestione del laboratorio che vedrà protagonisti i detenuti.

Dove&Quando: Casa circondariale di Rimini  / Fino al 1 luglio / Programma completo e dettagli su ziguline.com

In Umbria torna Dancity Festival

In arrivo l’XI edizione. Naturalmente, in Umbria!

Musica elettronica di nuovo protagonista al Dancity Festival di Foligno. Il centro storico e alcune location del territorio, tra cui la Cantina Arnoldo Caprai, nella vicina località di Montefalco, ospiteranno live, concerti, live & DJ set. Dalla line up dell’edizione 2017 segnaliamo: il concerto di Manuel Göttsching, fondatore della band psichedelica Ash Ra Temple (venerdì 30 giugno); l’esibizione di A Certain Ratio, pionieri del punk funk, a Foligno con l’unica data italiana del tour estivo (sabato 1 luglio) – e la serata conclusiva con la Red Bull Music Academy, da sempre al fianco di Dancity.

Dove&Quando: Foligno (PG), luoghi vari / Dal 30 giugno al 2 luglio / Programma completo e orari su dancity.com 

Nel centro di Piacenza largo all’artigianato di qualità

Ad ingresso gratuito; un appuntamento adatto anche ai bambini

A/MANO MARKET ritorna ai VENERDI’ PIACENTINI, nel cuore di Piacenza, con una selezione del migliore handmade italiano. Ad accompagnare gli nostri artigiani, musica e le proposte del baretto di Propaganda 1984. In programma 2 djset, seguiti da un live.

Dove&Quando: Piacenza, Via Sopramuro e Piazzetta Plebiscito / Venerdì 30 Giugno fino alle 24.00 / Maggiori info su Facebook

Pic nic nell’orto botanico di Bergamo

Costo 12 euro (prevista anche un buono di 2 euro). Evento su prenotazione.

Sweet Irene dà appuntamento nell’Orto Botanico di Bergamo per un picnic 100% green e sostenibile a base di:

– sandwich di segale vegetariano o vegan
– una porzione di torta salata con verdura di stagione
– un dolcetto a scelta tra: tortina alla carota, alla banana o crostatina
– una bevanda a scelta tra: succo di frutta, birra o calice di vino

Per tutti gli ospiti anche una brocca con acqua di frutta aromatizzata con menta e basilico dell’Orto. Illustrazione di Katiuscia Toso Collage Artist.

 

Dove&Quando: Orto Botanico di Bergamo sezione di Astino (via Astino angolo via dell’Allegrezza) / Domenica 2 luglio / Programma completo e informazioni su Facebook