LagoFilmFest_2015_DoveVai_CosebelleMagazine

Inizia domani l’edizione X+1 di Lago Film Fest, l’undicesima ed inattesa edizione del festival che porta sulle sponde del lago di Revine non solo una selezione di cortometraggi internazionali in concorso ma anche un catalogo di workshop ed eventi di musica ed arte. Una delle novità di quest’edizione è proprio l’introduzione della sezione di arte contemporanea chiamata Lago Pulsart, che unisce Lago Film Fest all’esperienza di Anna Zebraro, fondatrice di Pulsart, a cui abbiamo fatto qualche domanda:

CB: Con Pulsart ti occupi dal 2010 di promuovere l’arte contemporanea per renderla fruibile al grande pubblico. Da quest’anno Pulsart unisce la sua identità a quella di Lago Film Fest, arricchendolo di novità: quali sono gli obiettivi di questo lavoro congiunto? Come avete lavorato per creare una sinergia tra ciò che LFF è sempre stato e questa nuova veste?

AZ: Gli obiettivi di questo nuovo progetto sono a lungo termine: le attività che presenteremo durante questa edizione vogliono essere solo un inizio di molti altri progetti da realizzare durante il corso dell’anno cercando di rendere sempre attiva Piattaforma Lago. Creare una sinergia tra l’identità di Lago Film Fest e Pulsart in realtà è stato molto semplice, quasi un processo naturale. Pulsart aveva bisogno di un cambiamento: dopo 5 anni di festival abbiamo deciso di chiudere un ciclo per sviluppare la nostra ricerca verso una nuova direzione più focalizzata sulle relazioni e la possibilità di interagire con chi vive il territorio dove il progetto stesso prenderà vita. Lago Film Fest non è solo un festival di cortometraggi ma molto di più: è un progetto fatto di relazioni, persone e territorio, più che un festival lo definirei una grande opera di public art e questo ha fatto sì che l’unione di una nuova costola dedicata alle arti contemporanee nei suoi vari linguaggi fosse una conseguenza naturale.

CB: Tra le novità di questa edizione di LFF c’è la sezione danza: quale reazione ti aspetti dall’introduzione di questa forma d’arte che solitamente rimane all’interno dei teatri mentre in quest’occasione viene portata vicino al pubblico, nei luoghi della quotidianità?

AZ: Ci aspettiamo sicuramente reazioni positive, curiosità e soprattutto partecipazione. La danza e le performing arts hanno un potere molto forte sul pubblico poichè l’espressione stessa di chi danza rimanda input espressivi ed emozionali molto potenti. La possibilità di vivere un’esperienza simile, all’interno di un festival magico come Lago Film Fest, e soprattutto in modo così ravvicinato, credo possa essere un’opportunità e un valore aggiunto.

CB: I lavori degli 8 artisti in residenza riflettono sulla possibilità di partecipazione e convivenza dell’arte con il territorio e le sue comunità. Hai notato delle differenze sul modo di considerare il territorio da parte degli artisti stranieri rispetto agli italiani?

AZ: Ogni artista con una certa preparazione indaga il territorio dove andrà ad agire con la stessa curiosità ed intensità per poi trasferire con il proprio linguaggio ciò che durante lo sviluppo del progetto ha saputo catturare. In un luogo come questo inoltre, l’artista ha a disposizione uno scenario già di per sé incredibile! Sicuramente gli artisti stranieri arrivando in un paese così bello come Revine Lago manifestano un entusiasmo differente rispetto agli artisti italiani che già conoscono scenari simili.

Dove&Quando: Revine Lago (TV) / Varie location / Dal 24 Luglio al 1 Agosto / Maggiori info qui 

Ondalunga_IlChiosco_DoveVai_CosebelleMagazine

Un intero weekend dedicato alle suggestioni della cultura del surf, tra adrenalina, libertà e pace interiore. Ondalunga porta a Padova un weekend di musica, film, esposizioni di tavole da surf e chitarre, e infine workshop che cattureranno soprattutto chi non si è ancora deciso a salire su una tavola per la prima volta.

Dove&Quando: Padova / Il Chiosco, Via Ariosto 10 / Dal 24 al 26 Luglio / Maggiori info qui

torino children_cosebellemag

Dal 1 al 9 Agosto a Torino i protagonisti sono i bambini. Si tratta di The Children World – Festa Internazionale della Creatività per Ragazzi e Famiglie. Un fitto calendario di eventi che si estenderà per tutta la settimana con spettacoli imperdibili per grandi e piccini, giusto per confermare l’attenzione della città per la dimensione famiglia e bambino. Tanti eventi da non perdere per colorare l’estate con musica, festa e tanto divertimento. Tutto inizia sabato 1 agosto con lo spettacolo Fish&Bubbles alle ore 16:00 in piazza Carignano, per poi continuare con una settimana ricca di manifestazioni che si concluderanno il 9 agosto alle ore 21:00 con “La conquista del Cervino” , sempre in piazza Carignano. Per il calendario completo, qui il pdf. Torino è pronta ad aprire le sue porte alla cultura e al divertimento!

Dove&Quando: Torino / Dall’1 al 9 agosto / Prezzi vari e location varie / #TOChildrenWorld

FRAMES_LA RECITA DELL’ARCHITETTO_Salerno_CosebelleMagazine_DoveVai

Amor Vacui / Pretesti di Architettura, collettivo di progettazione, comunicazione e curatela dell’architettura nato nel 2012 come laboratorio on-line di sperimentazione di nuove forme narrative per l’architettura, a conclusione della serie di incontri di cinema e architettura FRAMES/ LA RECITA DELL’ARCHITETTO ospita un dialogo tra  Pippo Ciorra/ Senior Curator MAXXI Architettura, Roma  e Rosa Sessa/ co-founder Amor Vacui. Info e modalità di partecipazione qui

Dove&Quando: Salerno / Palazzo Pinto / Giovedì 23 Luglio 2015 / A partire dalle 20.30

Musical zoo Festival 2015_Brescia_CosebelleMagazine_DoveVai

Musical zoo Festival 2015

E’ #beyondspecies il sottotitolo della nuova edizione di Musical zoo Festival 2015, non più solo festival musicale, ma appuntamento estivo dal carattere trasversale, con incursioni nella visual art, nella performing art, oltre ai live audio video e live show musicali. Occhi aperti dunque sulla line up, ma anche sui progetti speciali seguendo l’hashtag #‎MZOO15‬.

Dove&Quando: Brescia / Castello di Brescia / Fino a domenica 26 Luglio 2015 / Maggiori info qui

EVOCAZIONI. ARTE E DESIGN NEL MARMO al MuSA di Pietrasanta_Cosebelle Magazine_DoveVai

Paolo Ulian e Moreno Ratti | Little Gerla

Al via la mostra Evocazioni – Arte e design nel marmo porterà artigiani, artisti e designer promossa dal MuSA – Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura di Pietrasanta, dalla Camera di Commercio di Lucca, da Lucca InTec. e CNA Lucca,  nell’ambito di Le Mani. Eccellenze in Versilia. Alcuni dei designer più interessanti del panorama nazionale, come GUM Design, Paolo Ulian e Moreno Ratti, insieme ad artisti internazionali tra cui la francese Sophie Lafont, saranno presenti attraverso le loro opere in marmo: design e scultura, oggettistica e opere d’arte, andranno a suscitare nei visitatori della rassegna le emozioni che Michelangelo descriveva mediante una delle sue frasi più celebri “Tu vedi un blocco, pensa all’immagine:  l’immagine è dentro, basta soltanto spogliarla…”

Dove&Quando: Pietrasanta (Lucca) / MuSA – Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura/ Inaugurazione venerdì 24 Luglio 2015, a partire dalle 18.30 /Fino al 30 Agosto 2015, dal martedì alla domenica, dalle 18.30 alle 23.30 / Maggiori info qui

Buzzoole