Nato nel 1967 e parte importante della storia culturale del nostro Paese, oggi il MaggioDanza (corpo di ballo del Maggio Musicale Fiorentino, ovvero il teatro stabile di Firenze), CHIUDE.

dontkillthedance_Cosebelle_00

A causa delle difficoltà economiche del teatro, la Direzione dello stesso ha preso la terribile decisione di tagliare il Balletto. Capisco benissimo che la crisi stia toccando tutti i settori e che bisogna fare dei sacrifici per sopravvivere. Ma come al solito la cultura è la prima a rimetterci. Non avremmo invece bisogno di un sostegno ed una spinta proprio in ciò che ci da orgoglio, soddisfazione e coraggio ad affrontare a testa alta tutto il resto dell’Europa?

Non siamo forse noi italiani quelli conosciuti per il bel vivere, per la finezza delle nostre arti, per la forza dei nostri giovani? Il nostro Teatro non è forse qualcosa di prezioso da salvaguardare?

dontkillthedance_Cosebelle_01

Flashmob in piazza della Repubblica per salvare il teatro. Firenze, 26.05.2013

Io stessa sono una profuga della danza perché purtroppo il mio Paese non offre possibilità di lavoro agli artisti, anzi le dimezza.

dontkillthedance_Cosebelle_03

Sindacati, ballerini di tutto il mondo  e tutto l’internet si stanno battendo per evitare questa ingiustizia. Se verranno sconfitti, COSA RESTERÀ DI VALIDO PER CUI LOTTARE IN ITALIA?

Firma la petizione per salvare il MaggioDanza e il futuro della cultura italiana.
Foto credit: Noi che vogliamo che il teatro del Maggio Musicale non chiuda