Alzi la mano chi non ha mai collezionato, tra l’infanzia e l’adolescenza, le riproduzioni mignon e i campioncini dei profumi. Ma voglio spingermi ancora oltre, perchè forse, proprio tra di noi, potrebbe esserci addirittura un’aspirante creatrice di essenze e oli aromatici: soprattutto a lei farà piacere apprendere che a contendersi il premio DESIGNS OF THE YEAR 2014, l’annuale riconoscimento promosso dal Design Museum London, concorre anche questo bel progetto:

DESIGNS OF THE YEAR 2014_CosebelleMagazine

The Alchemist’s Dressing Table project by Lauren Davies | Photo by Lucie Gledhill

The Alchemist’s Dressing Table, è un insieme di utensili per la preparazione di cosmetici naturali a casa. L’idea è dell’illustratrice e designer Lauren Davies, titolare dello studio londinese HEKA: fortemente ispirata dall’universo dell’alchimia e da una ritualità quasi del tutto scomparsa,  ha pensato di ideare un set il cui obiettivo è ripristinare una relazione diretta tra la cura personale e la natura all’interno delle mura domestiche. Per la produzione si è avvalsa dell’ausilio di maestri artigiani inglesi, impiegando rame, legno di acero, vetro e sughero per forgiare filtri, colini e mestoli: questi gli strumenti grazie ai quali le donne di oggi, potenziali apprendiste di una “clinica delle bellezza indoor”, potranno testare combinazioni aromatiche inedite o recuperare ricette d’altri tempi. (Se l’idea vi piace, consiglio anche il video di presentazione).

The Alchemist’s Dressing Table è uno dei 76 candidati alla vittoria al celebre premio, articolato in sei categorie: TRANSPORT DESIGN, PRODUCT DESIGNGRAPHICS, FURNITURE, FASHION, DIGITAL e ARCHITECTURE. I risultati saranno resi noti nel corso del 2014; intanto, dal 26 marzo al 25 agosto 2014, tutti i progetti saranno in mostra nelle sale del museo londinese.  Nella gallery vi mostriamo una selezione dei “nominati”, tra cui ritroviamo anche dei vecchi amici!

La lista completa è disponibile qui.