© Valéria Fazekas image 2011

Budapest è per definizione una città giovane e creativa.

Da sempre vivace e all’avanguardia, non smette di produrre talenti in ogni settore: dalla tecnologia alla moda, sono moltissimi i nomi di ungheresi che hanno inventato e brevettato qualcosa.

Specialisti nelle arti applicate sin dai tempi passati, non si smentiscono neanche al giorno d’oggi: proliferano in città piccoli negozi, veri e propri laboratori arts&crafts, gestiti da giovani designers, spesso accomunati dal percorso di studi presso il MOME,  Moholy-Nagy University of Art and Design Budapest.

© Valéria Fazekas image 2011

Nel campo della moda, un esempio tra gli altri è quello della designer Valéria Fazekas. Nella sua bottega-laboratorio in Vaci utca potete trovare cappelli ed altri accessori come stole o mantelle: coloratissimi accessori dalle forme e dai tessuti più originali.

© Valéria Fazekas image 2011

© Valéria Fazekas image 2011

Nella sua ricerca come designer, Valéria mette in relazione funzionalità, estetica, decorativismo e scultura; parla del suo lavoro come un omaggio al decostruttivismo applicato alla moda.

I suoi cappelli sono davvero dei grandi capolavori, vale davvero la pena andare a dare un’occhiata!