Ve lo ricordate il momento in cui, anche se di fretta, avete deciso di mettervi l’eyeliner ed è venuto fuori un disastro? Sulle boccette degli eyeliner liquidi dovrebbero scriverci Handle With Care, perché poi chi ce lo restituisce quell’altro momento in cui, convinte di essere fighissime, abbiamo fatto le splendide ed invece avevamo righe nere vaganti per la palpebra?

Sull’eyeliner sono state scritte le migliori pagine di letteratura cosmetica degli ultimi 100 anni e no, non ne aggiungeremo un’altra ancora, soprattutto non lo faremo ora che abbiamo una soluzione. Se l’obiettivo non è il look da pin-up, per il quale l’eyeliner deve essere nero e lucido, ma più una riga ordinata che infoltisca le ciglia, abbellisca lo sguardo o lo colori semplicemente, date retta a noi: matite colorate.

Ma non matite qualsiasi, perché se troppo morbide vien fuori una pasta colorata che inevitabilmente si scioglierà, a meno che non la ripassiate con ombretto tono su tono o con la cipria. Ma, detto fra noi, avete mai provato a temperare una matita ultramorbida senza usare l’espediente frigorifero? Mani nei capelli. La matita, però, non può nemmeno essere troppo dura perché non è carino incidere il colore sulla palpebra.

Una meravigliosa via di mezzo ce la presenta Nevecosmetics, storico marchio del trucco minerale made in Italy che, partendo dalle polveri, ha creato una intera linea trucco, dai pennelli alle palette.

Le matite Pastello sono uscite da qualche mese in 10 tonalità differenti, alcune shimmer, altre matt, packaging azzeccatissimo per matite così naturali, vegan e cruelty-free. In due parole: bio matite.

Come sempre, ecco le nostre due menzioni speciali, una shimmer e una opaca.

La shimmer si chiama Caramello, è un bronzo luminoso, caldo ed elegante, bellissimo e resistente come eyeliner, da usare anche come base luminosa per gli ombretti o anche sfumata per dare più brillantezza allo sguardo. Ma il nostro amore più grande è il pastello Pioggia, un taupe spettacolare per una riga di eyeliner impeccabile anche per le più impedite; ideale per dare l’illusione di ciglia più folte senza dover ricorrere ad un nero, soprattutto per le bionde o per chi non ama avere gli occhi troppi bistrati durante il giorno. Non è un marrone, non è un grigio, c’è ma non si nota, eppure incornicia gli occhi con sapienza e furbizia.

Tutti dovrebbero avere una matita per gli occhi taupe.

Augh.

Le matite Pastello sono acquistabili on line direttamente dal sito della Nevecosmetics al prezzo di 4,80 l’una.