I CROISSANTS, QUESTI SCONOSCIUTI

I cornetti li conosciamo e fino a qui non ci piove. Ne mangiamo a gran quantità: a colazione, merenda e se ci scappa pure a cena. Ne conosciamo una gran varietà: i cornetti semplici, i maritozzi, quelli alle mele e i fagottini al cioccolato. Ma io mi sono sempre chiesta: quale sarà la differenza con il tanto decantato croissant francese?

Il croissant, questo sconosciuto.

Oggi, lo spoglieremo per bene e vi sapremo dire tutto di lui!

INGREDIENTI & PROCEDIMENTO: (Per la pasta brioche)

90 g di burro

90 g di uova intere

50 g di latte intero fresco

30 g di zucchero semolato

8 g di lievito di birra

8 g di miele

5 g di sale fino

Sciogliete il lievito di birra nel latte, unite le uova intere.
Quindi formate una fontana con la farina sul vostro piano di lavoro, e al centro unite il latte con il lievito sciolto e le uova.
Amalgamate il tutto con cura, come per la pasta all’uovo.
Quindi unite lo zucchero, il miele ed impastate con cura, prendendo man mano tutta la farina poco alla volta.
Trascorsi 8-10 minuti circa, aggiungete il burro ammorbidito tagliato a tocchetti e fatelo incorporare all’impasto pian piano.
Terminate con il sale fino.
Impastate la pasta brioche per altri 15 minuti almeno circa, se avete a disposizione una planetaria, vi consiglio vivamente di far fare a lei questa faticaccia!
Ma vi assicuro che la spesa vale l’impresa: un impasto sodo, elastico, liscio ed omogeneo.
Lasciate quindi lievitare a temperatura ambiente fino a che non raddoppierà il suo volume e quindi riponetelo in frigorifero per almeno 5 ore circa prima di utilizzarlo.

INGREDIENTI: (Per 30 croissant circa)

250 g di pasta sfoglia già stesa (circa due rotoli)

250 g di pasta brioche

uvetta sultanina mista: gialla e nera

1 vasetto di marmellata di albicocche (o di altri gusti a vostra scelta!)

PROCEDIMENTO:

Prendete un rettangolo di pasta sfoglia già stesa, spennellatelo con la marmellata di albicocche e cospargetelo con l’uvetta bianca e nera. Quindi stendete la pasta brioche che abbiamo preparato prima, della stessa grandezza e dello stesso spessore della sfoglia. Adagiate il rettangolo di pasta brioche sulla sfoglia e ripetete la stessa operazione: spennellate con marmellata  di albicocche e ricoprite di uvette miste. Il gioco è fatto! Tagliate tanti rettangolini grandi secondo le vostre preferenze e conferitegli la classica forma a treccia. Lasciate lievitare i croissant fino a che non saranno il doppio. Pronti per essere infornati! Infornate i kranz in forno già caldo a 180° C e lasciate cuocere per 20 minuti circa.

Potete anche utilizzarli ogni giorno: prima di farli lievitare congelateli e al momento di consumarli tirateli fuori dal freezer poche ore prima… avrete cornetti caldi e fragranti ogni giorno!!!