SASHIMI DI SALMONE AGLI AGRUMI

Oggi vi stupiremo con una ricetta veloce, buona e salutare e soprattutto di grande effetto per i vostri ospiti! E a garantirlo è un’esperta della Sushi Art! Basteranno poche semplici mosse per trasformare un classico filetto di salmone in uno strepitoso sashimi da leccarsi i baffi.

Ma che cos’è il sashimi?

Per chi non lo sapesse il sashimi (letteralmente: “pesce infilzato”) è una specialità culinaria giapponese particolarmente famosa e rinomata che insieme al sushi ha fatto la fortuna di ristoranti giapponesi in tutto il mondo, ma a differenza di quest’ultimo viene servito senza né riso né verdure.

Si tratta di un piatto a base di pesce crudo, lavorato in maniera particolare così da ottenere sottili fette omogenee senza lische ne’ pelle. E oggi ve lo proponiamo con tanti agrumi diversi: arancia; limone e lime.

INGREDIENTI:

– 1 Filetto di Salmone pulito e diliscato

– Un’arancia, un lime ed un limone non trattati

– Glassa all’aceto balsamico

– Foglioline di menta fresca

PROCEDIMENTO:

Prendete il vostro filetto di salmone e mettetelo sul tagliere. Quindi con un coltello affilato (e soprattutto senza farvi male!) cominciate a tagliare tante fettine dello spessore di 10 mm e della lunghezza di 5-6 cm circa.

Dovreste riuscire ad ottenere tanti piccoli parallelepipedi della medesima forma.

Una volta ottenuto il sashimi prendete gli agrumi: potrete usare qualsiasi tipo di agrume disponibile nella vostra dispensa.

Con l’aiuto di un riga limoni ottenete tante scorze per ognuno e distribuitele sul vostro sashimi. Prendete un bel piatto da portata, guarnite con foglioline di menta fresca ed una goccia di glassa all’aceto balsamico che ci sta una bellezza.