Torna la stagione fredda. Torna il desiderio di stare in casa, di godere del tepore domestico, magari accompagnandolo con del comfort food. Le arance sono tra la frutta che preferisco in questo periodo dell’anno, zuccherine o acidule, rosse o bionde, profumate e tonde sono un ingrediente molto versatile che si presta ad abbinamenti salati e dolci per portare i colori del sole anche nelle giornate di pioggia.

In questa ricetta le troviamo utilizzate per un dessert di tutto rispetto: le crêpes francesi. Una prepazione tradizionale che si presta a tante varianti e in questo caso  viene esaltata dal gusto delle arance e del loro liquore fruttato e dalla consistenza morbida dello sciroppo d’acero. Consiglio sempre di mangiarle calde, con una spolverata di zucchero a velo e un buon bicchiere di liquore accanto.

Crèpes all'arancia, con Gran Marnier e sciroppo d'acero.

Ingredienti per circa 10/12 crêpes

200 g di farina 00

30 g di zucchero a velo

4 uova

100 ml di latte

100 ml di acqua a temperatura ambiente

3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

una presa di sale

2 arance bio + 1 bicchiere di succo d’arancia microfiltrato

2 bicchierini di Grand Marnier

sciroppo d’acero q.b.

Crèpes con arance, sciroppo d'acero e Gran Marnier

In una ciotola versate la farina, lo zucchero a velo setacciati e la presa di sale, mescolate con un cucchiaio di legno e formate la classica fontana. Separate i tuorli dagli albumi, montate a neve ben ferma questi ultimi e tenete da parte. Unite i tuorli agli ingredienti secchi e con un cucchiaio di legno cominciate a mescolare, aggiungendo piano piano, a filo, il latte, l’acqua e l’olio extravergine d’oliva. Unite per ultimi gli albumi montati a neve ottenendo un composto bello liscio. Coprite con un panno e fate riposare per circa 30 minuti.

Scaldate il padellino per le crèpes o una semplice padella dal fondo antiaderente. Dopo qualche minuto, trascorso il tempo del riposo, versate un mestolo di composto alla volta e stendete in maniera uniforme e circolare. Appena la crêpes si comincia a staccare, aiutandovi con la spatola sollevatela e rigiratela per far cuocere l’altro lato.  Pochi attimi e la crêpes è pronta. Procedete così fino alla fine del composto e tenete le crêpes pronte in caldo su un piatto di ceramica poggiato su una pentola con acqua bollente. Quando avrete realizzato tutte le crêpes, farcitele con una spennellata di sciroppo d’acero, una spruzzata di succo d’arancia e disponetele piegate come in foto sulla padella. Procedete 6 per volta. Accendete la fiamma, aggiungete il Gran Marnier (un bicchierino) e delle fette di arancia tagliate sottili. Lasciate caramellare per qualche minuto, poi servitele calde.