Nel secondo appuntamento in cui vi facciamo conoscere alcuni giovani creativi che parteciperanno il 25 e 26 ottobre all’evento sul matrimonio targato The Love Affair, vi presentiamo V As Love, alias Ludovica Febbroni, e i suoi magici bouquet di carta e tessuti che profumano di passione, pazienza e cosebelle fatte a mano.

L&V Photography

L&V Photography

CB: “V As Love è un’idea. E’ il progetto di accompagnare ogni sposa all’altare con un piccolo pezzo di sé tra le mani, che resti al suo fianco per sempre.” Ciao Ludovica, come nasce questa magica avventura?

V As Love: Nasce quasi per gioco nel luglio del 2011, quando ho chiesto a mia cognata Chiara il permesso di realizzarle un bouquet un po’ fuori dagli schemi… lei non ha esitato neanche un minuto, anzi! Ha accettato entusiasta ed ha scelto  di non sapere nulla del work in progress e del progetto fino alla mattina stessa delle nozze! Girovagando nel world wide web avevo visto un fiore realizzato con le pagine di un libro… essendo lei una pendolare divoratrice di libri l’associazione di idee è stata praticamente immediata e così (dopo svariati e fallimentari tentativi) è nato il mio primissimo modello, nonché forse il mio best seller, V AS LOVE #1!

V As LoVe #1_L&VPhotography

L&V Photography

CB: Nel nostro Paese, forse ancora un po’ troppo legato alle tradizioni e con poco coraggio nello sperimentare in tema wedding, sei unica nel proporre creazioni del genere, quali sono i tuoi punti di riferimento e le tue fonti di ispirazione?

V As Love: Il web è sicuramente fonte inesauribile di ispirazione, ma in realtà mi rendo conto io stessa di quanto talvolta le associazioni che mi portano alla realizzazione di una nuova creazione siano retaggi di studi passati o riferimenti ad interessi collaterali che a prima vista sembrano non avere nulla a che fare con l’ambito del wedding. In realtà tutti questi input sono proprio la sfumatura che dona personalità ad ogni singolo bouquet. Sono nata curiosa, mi appassiono facilmente e mi piace imparare cose nuove… passo dal design alla fotografia, dall’artigianato alla cucina, dall’arte alla moda e da ognuno di questi ambiti “rubo” qualcosa che poi reinterpreto in una composizione nuova. Per non dimenticare poi le spose… loro sono la mia prima fonte di ispirazione!

CB: Quale tipologia di sposa si rivolge a te per stringere tra le mani, nel giorno più bello, un bouquet firmato V As Love? E da dove parti per la realizzazione, su richiesta, di un pezzo unico?

V As Love: Non esiste una tipologia di sposa ben definita, anzi! In questi anni sono entrata in contatto con personalità e realtà diversissime tra loro, ognuna delle quali aveva desideri ed esigenze differenti… la varietà dei miei modelli ne è la prova più lampante. La prima cosa che cerco di capire è come la sposa si immagina il giorno delle sue nozze: bastano un paio di aggettivi per identificare l’atmosfera all’interno del quale il bouquet si deve integrare. Successivamente mi piace capire la personalità di chi lo terrà tra le mani, anche per valutare fino a che punto mi possa spingere con l’originalità del prodotto. Non manca poi, per avere un quadro generale (…ma anche un po’ per curiosità), dare una sbirciatina all’abito!

Tintarella Di Luna_L&VPhotography

L&V Photography

Vieni Via Con Me_L&VPhotography

L&V Photography

CB: Cosa ci proporrai a The Love Affair il 25 e 26 Ottobre?

V As Love: A The Love Affair per la prima volta, oltre ai grandi classici ed a qualche modello nuovo di zecca, saranno esposti anche tutta una serie di accessori in coordinato al bouquet che ho iniziato a realizzare in questi anni… dalle boutonniere  per sposo e testimoni, ai corsage per le damigelle, a semplici accessori per i capelli… la scelta è davvero infinita! L’allestimento è assolutamente top secret… per scoprirlo non dovrete far altro che venirmi a trovare! 
L&V Photography

L&V Photography

CB: E per finire la domanda di rito: cosa non dovrebbe mai mancare in un matrimonio di cosebelle?

V As Love: So di ripetere lo stesso concetto espresso da Nadia Manzato nella sua intervista, ma la pensiamo proprio allo stesso modo: quello che non può mancare in un matrimonio di cosebelle è lo spirito di ‘festa’! Tra i tanti dettagli (importantissimi, sia chiaro) a cui badare non bisogna mai dimenticarsi che l’occasione nasce per celebrare l’amore tra due persone e che ci siano 20 persone intorno a noi, sia che gli invitati siano 400, a fare da fil rouge deve esserci la voglia di condividere con gli altri questo momento di gioia. O almeno, questo è quello che vorrei per il mio matrimonio di cosebelle.

Cherry Lips_L&VPhotography

L&V Photography

Brown Eyed Girl_L&VPhotography

L&V Photography

Piece Of My Heart_L&VPhotography

L&V Photography

Stay Tuned!

 

V As Love: Sito ufficiale   |  Facebook   |  Instagram   |   Twitter

 

Per leggere le altre puntate di Cosebelle + The Love Affair cliccate qui  e qui .