Cosebellepercosipiccoli3libriillustrati_cosebelle_00

Per i romantici, la primavera è la stagione del risveglio della natura, della luce, dell’amore. Per i genitori di cosipiccoli di due anni o più, l’arrivo del caldo è il momento in cui affrontare una grande prova: lo “spannolinamento“!

In realtà, si può trovare molta poesia anche nel togliere il pannolino. Perchè è un momento di confine, un passaggio, nonchè una delle prime volte in cui i nostri bambini imparano a controllare un istinto e agire di conseguenza. La letteratura infantile offre molti spunti per accompagnare questo passaggio. Un intero filone di libri e letture sulla cacca.

Cosebellepercosipiccoli3+1letturedicacca_cosebelle_00

Il bestseller: Chi me l’ha fatta in testa, di Werner Holzwarth e Wolf Erlbruch, traduzione italiana di Donatella Ziliotto, (Salani editore). La storia della piccola talpa in cerca del colpevole del terribile affronto è famosa in tutto il mondo anche perchè è stato una delle prime storie ironiche e molto educate sul tema della cacca. E’ un racconto di biologia e vendetta, lungo il giusto per rimanere un po’ sul vasino a veder cosa succede.

Caccanimali

Il sonoro: CACCAnimali, di Benoit Charlat (ed. Ape Junior) mette sul vasino un lupo, un maiale, il maialino…un’allegra brigata di animali che la fanno di tutti i colori ed alla fine tirano l’acqua tutti insieme. Un libro allegro e scanzonato. Il testo è tutto in rima e le parole sono scritte in stampatello, utile anche più avanti per imparare a leggere.

Basta pannolino

Il senzaparole: Basta Pannolino, di Manuela Nava e Desideria Guicciardini, (ed. Lapis). Rimango sempre affascinata dalle storie che nascono da un libro senza parole. Storie improvvisate, finali cambiati a seconda dell’umore, vicende arricchite di ogni tipo di dettaglio. Anche i personaggi cambiano, la mamma diventa una zia, il bambino è una bambina. L’unica certezza è il desiderio di sbarazzarsi di quel pannolino!

la cacca

Il trattato: La cacca, storia naturale dell’innominabile, di Nicolas Davies, illustrazioni di Neal Layton (editoriale Scienza). Un libro molto stimolante per un bambino piccolo e curioso, interessantissimo per un bambino più grande ed affascinante anche per i bambini cresciuti, che non smettono di stupirsi della meraviglia della natura. La dimostrazione che tutto ha un valore molto prezioso.

 

Scopri altre COSEBELLE PER COSIPICCOLIqui!

– –

Articolo a cura di @mammadifilippo, cacciatrice di cose belle per pance molto grandi e bimbi molto piccoli.

Seguitela anche sul blog Maternity Leave, su Facebook e su Pinterest.