Succede con le cuffie di lana a forma di animale, con le colonne sonore dei cartoni animati, con le Goleador.
A un certo punto capita di scoprire che alcune cose non sono davvero relegate all’età infantile.
E allora ce ne ri-appropriamo, con fierezza, cantando le canzoni di Frozen e indossando il cappello a forma di koala al comparire del primo freddo.

Anche i libri da colorare, a prima vista, sembrano una cosa solo per bambini. E invece.

coloringforgrownups_cosebelle_01

 

E invece capita che la tua coinquilina compri Coloring for Grown-ups, il geniale libro di Ryan Hunter e Taige Jensen (già famosi per i loro video su Youtube), facendoti cambiare di nuovo idea.

coloringforgrownups_cosebelle_03coloringforgrownups_cosebelle_00

Cinico, spietato e tragicomico: impossibile non innamorarsi di queste cattivissime vignette da colorare, che mettono in ridicolo tutti quei vizi e amare consapevolezze dell’età adulta, sfruttando la più infantile delle modalità.
Hipster, genitori, lavoratori, innamorati: nessuno si salva nei perfidi quanto irresistibili giochi del libro.
Perfetto da regalare a chi compie gli anni e si sente più vecchio, ma con senso dell’umorismo.

coloringforgrownups_cosebelle_04