Duramen by Bonsoir Paris.

Bonsoir Paris, team di design parigino, ha creato DURAMEN, una serie di sculture lignee realizzate a mano in cui l’idea di cornice viene stravolta rimaneggiata sino a risultare irriconoscibile.

Il risultato è un contrasto interessante tra la natura fissa e nobile del materiale (legno di quercia, abete, wengé, pero e tiglio) e la distorsione liquida creata dal disegno, che trasforma la cornice da oggetto “di servizio” a protagonista.

Salta subito alla mente il ricordo dei lavori di Urs Fisher, che nel 2009 per la mostra Marguerite de Ponty al New Museum di NYC realizzò alcune sculture che mimavano la mollezza, l’instabilità e la texture della gomma, utilizzando però del solido alluminio, mettendo alla prova i meccanismi della percezione con un effetto destabilizzante.