CON RUCOLA, BALSAMICO E BLU DEL CAMPIDANO

E se quest’estate di fichi ne avete visti pochi, ci pensiamo noi a farvi rifare gli occhi!!!

Ad aprire la stagione settembrina sono proprio loro: frutto tipico dell’Asia Minore, da cui si diffuse successivamente in tutto il bacino del Mediterraneo, in cucina si presta alla sperimentazione più assoluta.

Ce ne è per tutti i gusti: dolce, agrodolce e salato.

Cosebelle oggi vi propone un classico fresco e leggero per rimettersi in riga dopo gli eccessi delle ferie: fico rosso, rucola e scaglie di blu del Campidano.

Dietetico, delicato e soprattutto gustoso!!!

INGREDIENTI (Per due persone)

4 fichi maturi rossi

100 g di Blu del Campidano

Rucola fresca

Olio extravergine di Oliva di ottima qualità

Aceto balsamico

Sale & pepe

PROCEDIMENTO:

Mondate i fichi rossi e tagliateli a fettine sottili.

Nel frattempo riducete in scaglie grandi con l’aiuto di un pelapatate il formaggio blu del Campidano.

Pulite la rucola, sciacquatela bene e trinciatela grossolanamente.

A questo punto il gioco è fatto: adagiate le fettine di fichi sul piatto da portata e condite con olio, sale e pepe.

Unite le scaglie di formaggio, la rucola e bagnate con poche gocce di balsamico.

Leggero, ma di qualità.

Garantiamo noi!