Avevo quasi deciso di inaugurare il Carosello 2016 con la nuova campagna di Gucci P/E 2016 a dir poco meravigliosa: guardate qui e ditemi se non ho ragione e se non volete mettervi a correre insieme a loro ed essere capaci di farlo con quei tacchi lì. Cosa più della pubblicità di moda infatti può farci sognare? E cosa più della pubblicità di moda può essere frustrante perché – come spesso sono i sogni – inarrivabile? Quante di noi potranno comprarsi quel luccicante tailleur verde smeraldo o andare in giro su uno skateboard con un pavone sottobraccio?

carosello_faceofcourage_cosebelle01

Campagna Gucci P/E 2016 – credits Gucci

Quindi ho cambiato direzione e ho cercato una campagna di moda che fosse “inspiring”, onesta e reale. Ed eccola qui. Viene dall’India, un paese in cui ogni anno si registrano circa 1000 attacchi di acido nei confronti di donne come Laxmi: lei aveva 15 anni quando qualcuno –su commissione dell’uomo che aveva rifiutato di sposare – la colpì in pieno volto.

carosello_faceofcourage_cosebelle02

Da allora Laxmi – che oggi ha 26 anni – è diventata portavoce delle donne vittime di questo tipo di violenza, ha fondato un’associazione no-profit, si batte per la loro reintegrazione, per la loro visibilità e perché il governo regolamenti la vendita al pubblico dell’acido. Non solo.

carosello_faceofcourage_cosebelle03 carosello_faceofcourage_cosebelle04

Laxmi è diventata il volto di una campagna per un’azienda di moda indiana: Viva N Diva. L’intento? Cambiare il modo di giudicare le donne in base alla loro bellezza, sostenere le donne vittime degli attacchi di acido per farle sentire parte del mondo, per incoraggiarle a non nascondersi, a non vivere la vita da vittime a cui i loro aggressori vorrebbero relegarle con la vergogna.

Laxmi che non si è arresa, che si guarda allo specchio con serenità e che sorride alla telecamera è una donna bella.

 

__
Carosello è solo su Cosebelle Mag: qui!