Di Nadine Labaki, 2007.

Quando sentirete dire che “Caramel” è un Sex and the City alla libanese rizzate le antenne, perchè l’idea è senza dubbio stuzzicante. Ma prendete la definizione con le molle, sia chiaro. Non siamo a New York, ma a Beirut. Il sesso non va a braccetto con lo spasso nella città e le  4 amiche che lavorano nello stesso salone di bellezza lo sanno.

Attraverso quelle quattro mura vengono raccontate tutte le difficoltà dell’essere donna, i tradimenti e gli amori travagliati, ricostruzioni di imeni, omosessualità non  dichiarata, depilazioni al caramello. Pennellate delicate e mai banali, sei diverse storie in una sola, tenere, sofferenti, empatiche. Organizzate una serata fra amiche e sparatevelo.