Il cappello o copricapo ha una valenza pratica e come ben sappiamo anche ornamentale, al di là della sua funzione non può prescindere dall’ estetica. Nel corso degli anni sono usciti svariati modelli di cappelli, la collezione SUPER DUPER HATS Primavera/Estate 2013 ne reinterpreta alcuni storici con un tocco di ironia, colorato romanticismo ed inedite collaborazioni.

CAPPELLI BELLI_Cosebelle_1

CAPPELLI BELLI_Cosebelle_2

I nuovi cappelli sono un viaggio attraverso i toni naturali e le sfumature pastello, raccontati attraverso materiali quali panama, balibuntal, intrecci antichi rivisitati in versione optical e giocose trasparenze fluo. Le atmosfere sono quelle del picnic all’inglese alla luce del primo sole caldo, cogliendo i ricchi accenti cromatici che Monet regala ai suoi paesaggi fioriti e agli specchi d’acqua.

CAPPELLI BELLI_Cosebelle_3

CAPPELLI BELLI_Cosebelle_4

Dalla collaborazione con l’affermato brand di eyewear LOTHO nasce l’ eccezionale cappello con i pince nez, occhialini in stile francese da appoggiare elegantemente sul naso come nel diciannovesimo secolo o da applicare al cappello.

 CAPPELLI BELLI_Cosebelle_5

CAPPELLI BELLI_Cosebelle_6

Il copricapo è l’ accessorio che dona più carattere e veste con poco. Come dice un mio caro amico inglese: “la gente può non ricordarsi di te ma non si scorda del tuo cappello”.