imgFb2_2

Se all’inizio i social network si utilizzavano espressamente per mantenere i contatti con i propri amici o conoscenti sparsi o meno nelle varie parti del mondo (erasmus, stage, scuola, lavori temporanei abbandonati o semplicemente finiti) con gli anni la musica è davvero cambiata. Poco alla volta, le nostre cerchie hanno iniziato a diventare più corpose e multiformi. A seconda dei nostri interessi, delle nostre frequentazioni, delle nostre passioni ecco che si modificavano o si abbandonavano account facebook o twitter o instagram o del social più corrispondente al nostro modo di comunicare.

blog.ecommerce5

Molti hanno finito così per essere considerati “influencer”: una parola presa da una malattia per dire una cosa che invece ha tutte le potenzialità per essere bella. Quello che pensi o che fai tu, una volta condiviso, può diventare un comportamento imitato da chi ti segue. Ecco che qui, Buzzoole, di cui abbiamo già avuto modo di parlare, fa quello che nelle tragedie greche si definiva “deus ex machina”.

slide1

Chiunque abbia un profilo fb o tw o un blog può iscriversi alla piattaforma. E già così si ottiene il primo “pagamento”: 10 euro in modalità crediti di Amazon (10 euro corrispondono circa a 30 crediti)! Unendo almeno due social network si può già iniziare a operare, o meglio, a influenzare. In base ai nostri interessi e alle nostre relazioni, infatti, un algoritmo ci definisce a livello di “buzz”. Su cosa siamo rilevanti? Lifestyle? Benissimo! Ecco che i vari brand che utilizzano questa piattaforma per diffondere la propria campagna e che fanno parte di questa macro area fanno al caso nostro. Che fare quindi? Clickare su “Join the campaign” e seguire le istruzioni. Si tratta di condividere attraverso i proprio social gli specifici link e/o di scrivere un post riguardante proprio il brand e il prodotto di quella specifica campagna (nomi come Alfa Romeo, Sony, Ferrero e molti altri). È grazie a questi semplici step che si guadagnano ulteriori crediti. Un esempio? Un articolo sul proprio blog può dare dai 30 ai 70 token Buzzoole. Non resta che accumularne un tot e convertirli in Amazon gift card (50 sono circa 15 euro Amazon; 150 50 e 250 invece 100). Il gioco è fatto! Insomma, buono shopping e buon buzzing!



buzzoole code