Scroll down for English version.

Immaginate la fresca campagna inglese, l’erba verde splendente, le scarpe più comode che avete, una gonna che fa la ruota. La gonna è scomoda con l’erba? Proviamo allora con un paio di jeans d’annata, ancora un paio di scarpe comode e il vento fresco. In questo idillio bucolico un po’ British, un po’ parchetto di periferia, dove mettere il portafogli e il cellulare?

Non che si voglia rovinare la poesia, però non avere tasche per l’essenziale può essere estremamente fastidioso, le vedete mai foto ricordo rovinate da tasche piccole, ma strapiene o da oggetti poggiati un po’ dove capita?

Si è vero, la soluzione è una borsa capiente, ma quale la borsa ideale per non rovinare l’idillio?

Se come me avete in mente il binomio cuoio e colore e le borse piccole e graziose sono tutto quello di cui avete bisogno adesso, indipendentemente dalla presenza del prato inglese e della gonna, ecco piccole meraviglie di cui riempirsi gli occhi.

Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine

Il brand è Brit-Stitch e nasce, più o meno, nel 1967 quando Peter Jones, inglese e artigiano della pelle, creò la prima tracolla di cuoio per i lattai porta a porta che ne avevano bisogno per riporre banconote e monetine. Col tempo e una buona dose di lungimiranza sono diventate un nuovo capitolo della lunga storia del cuoio made in England.

Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine

Piccole fibbie incastonate nella pelle migliore, una intera tavolozza di colori tra cui scegliere, sette diversi modelli, dalla piccola e deliziosa Half pint shoulder bag, alla classica shopper  e alla Laptop che mette al sicuro anche il pc.

Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine

Che amiate il color menta, i pastello, i blu o il rosso fuoco state tranquille, c’è una Brit-Stitch per tutti i gusti e le esigenze.

Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine Brit-Stitch leather bags Cosebelle magazine

Immaginate la fresca campagna inglese, l’erba verde splendente, le scarpe più comode che avete, una gonna che fa la ruota e la vostra borsetta di cuoio a tracolla. Se non è perfezione questa.

Le borse Brit-Stitch sono acquistabili online, basta inviare il proprio ordine all’indirizzo mail info@brit-stitch.com.

(photo credits: Brit-Stitch FB)

English version

Imagine the fresh British countryside, green grass, the most comfortable shoes you have, an A line skirt. Is the skirt too uncomfortable for the countryside? Well, ok, let’s try with the best old jeans, the most comfortable shoes, again, and fresh wind.
Where do you put your phone and your wallet in this bucolic and idyllic English landscape?
I don’t want to spoil this poetic view, but, honestly, it is so annoying to have no pockets for your stuff or too much stuff for your girly pockets. Have you ever seen a photo ruined by packed out pockets or by a multitude of objects scattered everywhere?
What’s the best bag that can preserve such an idyllic situation?
If you love leather and colors and beautiful small bags, too, trust me, Brit – Stitch is everything you need right now.
Brit-Stitch was born in 1967, when Mr. Peter Jones, a master leather craftsman, made the very first cash bag for a milkman who needed it in his job. Years later, with the right dose of foresight, Brit-Stitch became a new benchmark for English leather bags.
Little buckles on the best English leather, an entire palette of colors, seven different models, the small half pint shoulder bag, a classic shopper and Laptop, the one for taking care of your notebook.
Don’t worry, if you love minty green or pastel colors or blue or flame red, there’s surely a Brit-Stitch for you.
Imagine the fresh British countryside, green grass, the most comfortable shoes you have, a flutter skirt and your lovely tiny Brit Stitch on your side. Everything is in the right place, isn’t it?