Con i gioielli ci sono le fasi: l’avete avuto il periodo di amore totale per gli anelli di plastica colorata trasparente? Ne avevo uno verde glitterato, gigantesco, riuscivo ad infilarlo in indice e medio insieme, avevo 5 anni e cominciavano a regalare gioielleria spicciola nei pacchi di patatine. A 5 anni ami tutto ciò che è vistoso, di carattere, kitsch. E anche non abbinabile.

E poi il tuo gusto evolve, passi dal total silver look, “perché l’oro giallo fa vecchia signora”, alle pietre semi preziose, per poi tornare al kitsch perché i trend te lo permettono. Vi è mai capitata, fra capo e collo, una fase etnica? Ho persino avuto una fase etrusca, con un paio di piccoli ciondoli fatti a mano dei quali, però, non ero mai stata troppo convinta.

Se dovessi dirvi che fase vorrei adesso probabilmente vi direi New York, ma non la classica città civettuola e fashion di Sex in the City, con le sue collanine col nome in bella calligrafia da ritrovare in vecchie Dior con la fodera scucita. Oggi vi parliamo di una New York che si fonde con un piglio punk rock, l’arte dei nativi americani e antiche memorie Vittoriane. Il risultato di questo mix si chiama Bing Bang NYC, la linea di gioielli di Anna Sheffield, designer originaria del New Mexico, ma ormai stabile nella grande mela.

Anne Sheffield bing bang NYC jewellery

I Bing Bang jewels hanno i colori dell’oro giallo, rosa e dell’argento, qualche spruzzata di brillanti, un tocco di romanticismo punk e immancabili teschi.

Bing Bang NYC necklace Bing Bang NY rings

È sorprendente come poi, in questa fusione di stili, Bing Bang proponga un set intero di anelli eterei, essenziali, un approccio quasi minimalistico e quasi per magia, sono le creazioni che spiccano di più.

bing bang NYC rings bing bang NYC rings bing bang NYC rings

Chissà come reagirebbe la mia me di milioni di anni fa, 5 anni, indice e medio saldamente uniti nell’anello verde coi brillantini, alla vista di questi anelli sottili, eleganti, leggeri e coi teschi.

bing bang NYC rings

Forse lo so: li amerebbe.

Le creazioni Bing Bang NYC sono acquistabili online nello shop ufficiale del brand, con costi di spedizione molto elevati (circa 40$ per le spedizioni internazionali), ma BBB lavora per voi e vi consiglia di dare una occhiata a theoutnet e shopbop.com, pieni di sconti e spese di spedizione gratuite.

(photo credits: Bing Bang Pinterest & Bing Bang blog)