Wool and the gang.

Il pianeta si divide in due categorie: quelli che sanno lavorare a maglia e quelli che invece non sanno gestire le bacchette del ristorante cinese, figuriamoci se riescono a intrecciare fili di lana con i ferri. I primi, chiaramente, hanno tutta la mia devozione perché nel mio immaginario possono tutto. Voglia di un maglione nuovo? “Ciao, vado a comprarmi della lana per farmi un nuovo maglione.” Voglia di una sciarpa? “Guarda a me basta comprare un po’ di lana, sedermi in poltrona e dedicare le lunghe serate in relax alla mia nuova sciarpa nel colore che voglio.” I regali? “Io li faccio tutti personalizzati. Beh si, comincio a crearli a Febbraio, ma vuoi mettere la soddisfazione?

Che poi, il lavoro a maglia rilasserà davvero? Non ne ho le prove scientifiche, ma ho tanta fiducia in questa arte per me oscura e meravigliosa. Ma se volessimo iniziare e non abbiamo una saggia nonna a portata di mano, come si fa?

In questo turbine di amore per l’handmade ci viene in soccorso la community di Wool and the Gang, un fashion brand DIY (Do It Yourself) fondato da Lisa Sabrier e Carolyn Main nel 2005. Sono partite dalla lana di qualità delle Ande peruviane, da modelli che loro stesse hanno ideato e dagli intrecci dei colori che più amavano e hanno dato vita ad un brand che fornisce idee per creare accessori e moda partendo dai semplici gomitoli. Quattro i livelli previsti, beginner, easy, intermediate e experienced, perché questo sito non è solo per le maghe della lana, ma è anche per quelle come me, che per una sciarpa non saprebbero nemmeno valutare quante tonnellate di lana acquistare.

Ma ecco l’idea ancora più brillante: Wool and the gang prepara e vende kit con tutto l’occorrente per diventare delle professioniste. Ogni kit è sigillato in una confezione di carta riciclata e all’interno trovate i gomitoli di lana, i ferri da lavoro (che in realtà sono di legno), gli schemi adatti per il livello della vostra destrezza, aghi, decorazioni e istruzioni per la cura della lana. L’idea è che con questo kit chiunque possa creare qualcosa e non preoccupatevi, la quantità di lana è giusta per il lavoro che scegliete.

Ma se siete proprio a digiuno non fatevi prendere dal panico, Wool and The Gang è anche una grande community fatta di video tutorial, blog e tumblr, il tutto a prova di impedite.

02 Casting on with two needles di WOOLANDTHEGANG

I kit sono acquistabili sul loro sito ufficiale e il prezzo varia a seconda dell’elemento che volete realizzare, ma ne trovate di basici anche nei saldi di The Outnet.