Avere una identità riconoscibile è un impegno a tempo pieno per tutti, che siate freelance, dipendenti, disoccupati alla ricerca di un impiego o professionisti di lungo corso, online e offline. Ci troviamo nell’epoca del personal branding, cioè l’arte di saper raccontare chi si è e cosa sappiamo fare con cura, coerenza e con mezzi appropriati ad ogni situazione. A cosa puntare? A promuovere le vostre capacità con intelligenza e buone maniere, nel mondo virtuale, ma anche in quello reale. E ad essere voi stessi sempre, aggiungerei io, proprio come scrivevano nelle riviste da teenager negli anni ’90.

Prendete, allora, a braccetto questo parolone preso in prestito dall’inglese e portatelo con voi nella vita di tutti i giorni, senza paura. Promuovere se stessi come professionisti non vuol dire più “sapersi vendere” come i manager ruspanti anni ’80, ma imparare a connettersi meglio con le persone, online e offline. E proprio per l’offline il web sa fornire strumenti accattivanti, facili da usare e divertenti: avete presente Moo?

Logo Moo white

Moo è la piattaforma che vi consente di creare tutto ciò che serve per distinguervi e connettervi più facilmente. Biglietti da visita semplici, ma anche in versione Luxe con la carta migliore che possiate desiderare, oppure l’uno diverso dall’altro col servizio Printinfinity; flyer in 5 formati differenti, cartoline, adesivi e minicard, più piccole dei biglietti da visita, ma belle e utili allo stesso modo. Moo è tutto un mondo di prodotti cartacei pensati per il vostro lavoro, la vostra azienda, per il brand più importante che ci sia: voi stessi.

Moo-Cosebelle-3

La piattaforma è facile da usare: grafici e designer potranno personalizzare ogni aspetto delle proprie creazioni, mentre voi miei fratelli e sorelle, voi che non sapete accostare nemmeno i colori in un testo, potete affidarvi ai design di Moo senza paura. Selezionate la vostra area di interesse, lo stile che preferite, personalizzate quanto basta et voilà,  il gioco è fatto.

Moo-Cosebelle-5 Moo-Cosebelle-4

Per le attività che hanno bisogno di una spinta in più per il loro business, Moo permette di creare portfolio, cataloghi e carta intestata professionali, perché dovete essere bravi e belli online (siti e social), ma anche offline e connettere tutto in una unica immagine.

Moo-Cosebelle-2

C’è una gallery per le ispirazioni del momento, ma anche i consigli degli esperti, insomma, non sarete soli in viaggio nel meraviglioso mondo del personal branding. Imparate, quindi, a individuare cosa vi distingue dagli altri, cosa vi riesce meglio, sperimentate e se non funziona, ricominciate da capo l’analisi. E quando incontrerete il contatto giusto ciao ciao momento di imbarazzo “Ecco mi segno il nome e poi ti aggiungo su LinkedIn”, bye bye anche al sempreverde “Ti mando una mail con tutti i miei contatti”, ora è tempo di allungare spavaldi il vostro biglietto da visita made in Moo e sorridere sicuri.

Iniziate subito a provare i servizi Moo e a creare gli accessori essenziali per il vostro brand cliccando qui.