Negli ultimi due mesi ho creduto davvero di poter crescere delle piante. Se prima, però, mi limitavo a comprarne di già cresciute e sbagliare inesorabilmente i ritmi dell’annaffiamento condannandole a morte certa nel giro di qualche mese, adesso l’onnipotenza dell’incompetente mi ha convinta che anche solo i semi sarebbero bastati per avere piantine da curare. La vittima di questo turno? Cinque semi di avocado mai germogliati nonostante la convinzione e la positività.

Ma io non demordo, ci sarà un semino piccino, un girasole minuscolo, una piantina di peperoncino, menta o origano che mi farà la gentilezza di germogliare rendendomi felice. E nell’eventualità sono già pronta a mostrarli con orgoglio, ma non sul solito balcone fiorito, ma su anelli, pendenti e accessori per biciclette. No, non sto scherzando.

Wereable-planter-Cosebelle-1 Wereable-planter-Cosebelle-3

Si chiamano Weareable planter e sono gioielli alternativi creati con la stampa 3D, sono in nylon e arrivano a casa con le istruzioni per far sì che le piantine crescano senza problemi nei piccoli vasi.

Wereable-planter-Cosebelle-2 Wereable-planter-Cosebelle-4 Wereable-planter-Cosebelle-5 Wereable-planter-Cosebelle-6

Sono colorati, leggeri e essenziali e sì, questa estate ho deciso, i gioielli saranno verdi e li crescerò io, miss pollice nero.

(Qualcuno ha le istruzioni per non uccidere anche i semi di avocado?)

Wereable-planter-Cosebelle-7

Per acquistare i gioielli Wereable planter visitate lo shop ufficiale e leggete attentamente tutte le istruzioni per le spedizioni internazionali.

(Photo credits: Weareable planter)