Ricordo ancora con trasporto il divertimento che provavo a collezionare spillette e godere del rumore metallico che facevano quando urtavano fra di loro: corridoio chiaro a volte alte della scuola, il vociare dei ragazzini in sottofondo e al me bambina che camminava spavalda clac clac clac col gubbino di jeans fucsia, quello che avrei messo con qualsiasi tempo, anche nel più rigido dicembre. Avevo la spilletta del WWF, quella delle Giovani marmotte, un topolino vintage, scritte varie, e tutto ciò che serviva a comporre un piccolo compendio di cultura pop per ragazzini degli anni ’80.

Georgia Perry è una designer e artista australiana ed è a lei che dico grazie per questo revival pop: visitate il suo shop coloratissimo per riscoprire la passione per le pin metalliche. C’è tutto il pop da rivista scandalistica, Kanye West e Kim Kardashian, vi dicono qualcosa?

georgiaPerry_CosebelleMag_1

Ci sono Beyonce, Jay Z e Oprah Winfrey in tutta la loro gloria e potere mediatico, ma menzione d’onore per Larry David e il suo genio comico imbattibile.

georgiaPerry_CosebelleMag_2 georgiaPerry_CosebelleMag_4 georgiaPerry_CosebelleMag_5

Da poco fuori produzione, invece, il trio di Seinfeld, ancor più glorioso, ancora più d’effetto, ma nuove pin arriveranno.

georgiaPerry_CosebelleMag_7

Se non amate le icone scelte da Georgia niente paura, per voi le pin classiche e colorate per provare l’ebbrezza di sentire quel clac clac clan su borse, t-shirt e revival pop sfacciato e colorato.

georgiaPerry_CosebelleMag_3 georgiaPerry_CosebelleMag_6

Le Georgia Perry pins posso essere acquistate nello shop ufficiale qui.

(photo credits: Georgia Perry