Quanto pesa l’amore? Non pensate a quello struggente, niente complicazioni da eroina delle telenovelas con le dichiarazioni sconvolgenti a fine puntata e i titoli di coda che scorrono sui volti  sorpresi e contriti.

1

Piuttosto, parliamo di amore pieno di vento e profumo di erba, quello che rende leggeri e contenti, l’amore colorato, quello da portare sempre con sé per vivere meglio. L’amore ha il peso delle cose belle e vi do ben due opzioni possibili: 1 grammo e 10 grammi, quelli dei gioielli di PLV Milano.

PLVMilano_Cosebelle_1

Un pesetto in bronzo o argento a cui associare un concentrato di bei pensieri, di belle cose, di amore, un pensiero positivo in forma di gioiello. Bracciali, collane e special project tutti con lo stesso protagonista, per dare il giusto peso alle cose belle.

IMG_0002 IMG_0006 IMG_0043

Laura Licini e Veronica Pieri le designer, per un progetto che ci facciamo raccontare proprio da loro.

Cosebelle Magazine: Come nasce PLV Milano? 

PLV: Nella primavera 2012 un po’ per gioco, un po’ per passione abbiamo creato una nuova linea di bijoux a brand PLV. Il primo braccialetto, RO, è nato per caso passando davanti a una merceria, vedendo esposti in vetrina delle catene di cristalli a Veronica, la creativa tra noi, è venuta l’idea geniale.

IMG_0033

CB: Qual è il processo creativo dietro ogni bracciale e collana? 

PLV: L’ispirazione la prendiamo dall’osservazione di tutto ciò che ci circonda. I nostri 10g d’amore sono “nati” durante una lezione di oreficeria di Veronica…

CB: Quanto è importante, in quest’epoca frenetica fatta di prodotti in serie, la riscoperta dell’artigianalità nella creazione di gioielli?

PLV: In questo ultimo periodo si sente molto la necessità di riscoprire le nostre radici e le nostre tradizioni. Sempre più le persone cercano l’oggetto che sia in grado di rispondere alla loro necessità di distinguersi e di incontrare il loro gusto sempre più ricercato grazie anche alle informazioni a cui risalgono attraverso internet.

PLVMilano_Cosebelle_3 PLVMilano_Cosebelle_5

CB: La serie di 10 gr o 1 gr di amore, Pink is good per dare peso alla ricerca: il fil rouge è sempre questo piccolo pesetto, l’icona delle vostre creazioni. Come ha fatto questo oggetto quasi dimenticato nell’uso comune a diventare protagonista di un concept così delicato e leggero?

PLV: Il successo del pesetto è stato del tutto inatteso in quanto di per sé risulta essere un oggetto dalle linee semplici. A premiarlo l’alchimia dei vari elementi che gli abbiamo abbinato, una frangia di cotone thailandese dagli svariati colori, un packaging divertente ed accattivante, la provetta, ed infine un bugiardino che racconta la sua funzione di talismano contro “incontinenza lacrimale”, “acuta acidità caratteriale” e “solitudinaggine” per citare solo le funzioni più divertenti. Alla fine pesetto e “bugiardino” riultano essere due elementi imprescindibili.

PLVMilano_Cosebelle_11 PLVMilano_Cosebelle_10

CB: È nato anche il progetto Love Boater, in collaborazione con Leontine Vintage. Quanto è importante collaborare con altre realtà? Come nasce un sodalizio creativo?

PLV: Ci piace molto collaborare con altri designer che come noi sono intraprendenti e si mettono in gioco ogni giorno. La collaborazione con Leontine Vintage è nata l’inverno scorso con la presentazione di “feltro d’amore”, il cappello in feltro con la tesa a forma di cuore e il nostro pesino in bronzo. Non potevamo dopo il suo successo non inventarci qualcosa anche per l’estate e così è nata la paglietta che si ispira al passato ma con una nota moderna.

PLVMilano_Cosebelle_6 PLVMilano_Cosebelle_4 PLVMilano_Cosebelle_2

CB: E infine la nostra domanda di rito: una cosa bella?

PLV: La vita con le sue gioie e i suoi dolori.

Per acquistare i gioielli PLV Milano visitate lo shop ufficiale.

PLV è anche su Facebook | Instagram

(photo credits: Alessia Ragno, PLV Milano)