Szimpla Kert, Budapest | ph. Martina Giustra

Ci sono luoghi a Budapest che sono rimasti immutati nel tempo e che, rispettando la funzione originaria, hanno saputo adattarsi ai tempi che cambiano.
Sono i Kertek, cortili dei palazzi storici a ballatoio, che un tempo erano luoghi di scambio, di incontro, spazi per mercati interni laddove fossero collegati tra loro, e che adesso in alcuni casi ospitano i locali più vivaci e creativi della città.
Sono luoghi di ritrovo per residenti e stranieri, caffetterie con free wireless fin dalla mattina, luoghi dove chiacchierare, incontrarsi e bere fino a tarda notte. Molti di questi locali hanno anche un programma di eventi tra concerti e cineforum a seconda della stagione.
Se passerete per Kazinsky utca, entrate al Szimpla Kert: negli ultimi anni si è sviluppato allargandosi un po’, ma mantenendo lo stesso carattere e la stessa filosofia.

Szimpla Kert, Budapest | ph. Martina Giustra

Szimpla Kert, Budapest | ph. Martina Giustra

Nella maggior parte dei casi questi locali occupano lo spazio del cortile e dei vecchi appartamenti ai piani superiori.
Si tratta spesso di palazzi storici, occupati, in attesa di verdetto di demolizione. L’arredamento è  una miscela di stili, forme, epoche, colori e materiali. Alcuni oggetti recuperati nei mercatini dell’usato vengono riadattati, diventano poltrone, tavoli, oggetti d’arredamento bizzarri.

Szimpla Kert, Budapest | ph. Martina Giustra

Szimpla Kert, Budapest | ph. Martina Giustra

Gli indirizzi dei migliori ruin pubs a Budapest:

Szimpla Kert

Kazinczy utca 14.

Budapest, Hungary

Doboz

Klauzál utca 10.

Budapest, Hungary

Instant

Nagymező utca 38.

Budapest, Hungary