I pennelli da trucco possono essere i migliori amici di una donna a patto che loro trattino bene noi e noi si tratti bene loro. Si tratta di un scambio ragionevole per una relazione che potrebbe essere molto duratura, ma qui non si tratta di confidarsi, farsi gli auguri nelle feste comandate o esserci nel momento del bisogno. I pennelli han bisogno di certezze, parole dolci e di un bagnetto rilassante ogni tanto.

Scegliete sempre con cura i pennelli per il trucco: mai troppo ruvidi perché non si cercano mica spugnette per i piatti, attente alla provenienza delle setole e inventatevi sempre un uso creativo per disegnare linee e sfumature.

La regola per una amicizia duratura con un pennello vuole che quotidianamente gli si puliscano le setole, meglio se subito dopo l’uso. Le opzioni sono due: per i colori poco pigmentati potete anche affidarvi ad un asciugamano pulito e leggermente umido sul quale strofinare le setole, ma per togliere via colori più caparbi la soluzione sono uno spray disinfettante e l’alcool denaturato. Sul web esistono persino le ricette fai da te, ottime per le ragazze industriose, ma ci si può affidare anche ai prodotti già pronti. Un valido esempio è il Daily Brush Cleanser di ELF, 250 ml di prodotto con annesso pratico erogatore spray. Dopo aver utilizzato il pennello spruzzate il detergente sulle setole e strofinatele su un panno asciutto. Basterà lasciare asciugare per una decina di minuti e il pennello sarà subito pronto per altro colore.

Ma come in ogni casa che si rispetti, bisogna sempre prevedere un momento per le grandi pulizie, quelle profonde e accurate. Anche per i pennelli c’è l’esigenza di uno shampoo e molte make up artist suggeriscono l’uso dei comuni shampoo naturali oppure quelli neutri per i bimbi. Il Brush Shampoo della ELF ha una azione specificatamente antibatterica: basta metterne una goccia sul palmo della mano e ruotare il pennello inumidito in maniera da insaponarlo bene.

Una volta risciacquato lasciate asciugare con la punta rivolta verso il basso, magari utilizzando i Brush guards come in foto, questo per evitare che l’acqua penetri nel manico e rovini il pennello.

Ci sono molti altri detergenti alternativi made in Sephora, Mac e Make Up Forever, solo per citarne qualcuno. Questi della Elf hanno un buon rapporto qualità prezzo e potete trovarli cliccando qui e qui a soli 4 euro.