Il Bokbuss svedese.

145 chilometri a nord del Circolo polare artico, circa 23.000 persone popolano Kiruna, una città svedese dominata dall’ impenetrabile notte polare da metà dicembre a metà gennaio.

Nel bianco totale della neve o nel buio compatto, immaginate di imbattervi nei colori sgargianti o nella luce emessa da questo singolare bus, la cui grafica pop è stata progettata da Fredrik Forsberg.

Grazie ad una esemplare ottimizzazione degli spazi interni, nel Bokbuss, progettato degli svedesi Muungano, si sommano diverse funzioni: biblioteca, piccolo cinema, un divano per l’ascolto della musica, una postazione internet e per giochi multimediali.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di dimostrare come sia possibile, anche in poco meno di 30mq, incentivare le relazioni tra la popolazione, favorendone gli incontri e le occasioni di scambio indipendentemente dall’ ostilità del clima. La formula del bus riadattato con colori e grafica accattivante permette di condurre i libri ed contenuti digitali selezionati in giro per la città, stimolando la curiosità dei lettori e di quanti abitualmente non varcano la soglia di un bookshop. Se sarete in Svezia e vi mancherà il tempo di recarvi in libreria, aguzzando la vista magari potrà capitarvi di scorgere dalla finestra di casa una vera libreria itinerante!

Nel 2008 il Bokbuss ha ottenuto il riconoscimento “Library bus of the year” da parte della  Swedish Librarian Society ed è stato nominato sia nel Graphic Design Contest KOLLA che al Gulden Egg, un prestigioso premio pubblicitario svedese.

Photo credits: Clive Tompsett

Thanks to Muungano