Se pensavate di liberarvi dell’incombenza “idratazione” con l’arrivo della bella stagione, mi dispiace deludervi, ma sono qui apposta per dirvi che no, purtroppo dovete ricordarvene ancora, anzi, per sempre. A dirlo con me due prodotti  della Bioearth, linea The Beauty Seed, mirati per la cura della pelle disidratata, ma anche quella normale. Ma andiamo con ordine.

La pelle disidratata non solo tira ed è spenta, ma a lungo andare (tenetevi forte) invecchia prima. La sola crema idratante in molti casi non basta e quindi occorre un aiuto che amplifichi gli effetti della crema e della cura quotidiana. In più c’è il sole e la prospettiva dei giorni in spiaggia, dello stress da viaggio, della vita in città sotto l’azione dello smog e agenti esterni di vario tipo. Non è solo il freddo il nemico della pelle, ma anche il grande caldo in arrivo. Queste di Bioearth sono due proposte per l’idratazione economiche, eco – biologiche e con una altissima percentuale di aloe vera, una vera manna per la pelle. L’aloe, del resto, è la protagonista di tutta la linea The Beauty Seed, l’obiettivo è confezionare cosmetici che contengano ingredienti biologici, cruelty free e Vegan, tutti rigorosamente made in Italy.

Cominciamo dall’Oligogel viso, 96% di aloe vera con in più alcuni oligoelementi (Manganese, Zinco e Potassio). Si assorbe in un batter d’occhio, è ottimo quindi per chi è sempre di fretta o un po’ pigra per quanto riguarda la skincare. È freschissimo sulla pelle, ad agosto sarà un vero e proprio salvavita. Idrata efficacemente la pelle da normale a grassa, va bene come base per il trucco (che su una pelle ben idratata dura anche di più, non dimenticatelo), ma è ottimo come “siero” prima della crema idratante specifica per il proprio tipo di pelle. In pratica raddoppia l’effetto idratazione senza ungere e la pelle è più bella già dopo poche applicazioni.

Obiettivo idratazione anche per la Maschera Viso Aloe – idratante ed illuminante. La Bioearth, questa volta, usa il 50% di Aloe vera, estratti di calendula, camomilla, avena, un pizzico di burro di caritè e persino l’ossido di zinco. Va benissimo per tutti i tipi di pelle, aiuta la pelle segnata, stanca, disidratata, ha una azione calmante e lenitiva senza appesantire. La Bioearth suggerisce di tenerla sul viso per 20 minuti e poi risciacquare prima della solita crema idratante, io vi dico: provatela  tenerla anche tutta la notte, fatela una volta a settimana o dopo lunghi viaggi, giorni particolarmente stancanti o lunga esposizione al sole (sempre con la protezione solare, mi raccomando!). Vedrete una grossa differenza al risveglio.

Dove trovare questi prodotti? Io li ho acquistati su Kosmetika Point, ma potete trovarli anche su Amazon o Ecco Verde.

Dall’archivio

Sieri idratanti:

Sieri idratanti coreani | Hydraluron 

Maschere idratanti:

Nuxe